martedì 22 ago
  • “L’elisir d’amore” al Teatro Massimo

    Da oggi a martedì prossimo andrà in scena al Teatro Massimo L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti proposta in un innovativo allestimento firmato dal regista italiano Damiano Michieletto che ha luogo in uno stabilimento balneare.

    Nemorino è un bagnino un po’ sfigato che deve ripulire i cestini, riordinare le sdraio e gonfiare i materassini; ha costantemente nei suoi occhi Adina, la più desiderata della spiaggia, proprietaria di un chiosco che porta il suo nome e nel quale lavora Giannetta. Belcore invece è un marinaio sbruffone che cerca di conquistare quante più ragazze può nel minor tempo possibile. E poi c’è Dulcamara, per il quale mi sono ispirato a un personaggio che ho realmente incontrato: un venditore da spiaggia che con i suoi abbronzanti antirughe e anticellulite, approfitta delle paranoie da “prova-costume” dei bagnanti. Ma è anche un personaggio con un “lato oscuro”, celato dietro la vendita del suo celebre Energy drink.

    Nel cast brillano i nomi della palermitana Desirée Rancatore (Adina) e del suo partner d’eccellenza Celso Albelo (Nemorino), Mario Cassi (Belcore) e Paolo Bordogna (Dulcamara); nelle repliche del 13 e 16 giugno i protagonisti vocali saranno nell’ordine un’altra giovanissima palermitana, Jessica Nuccio, Javier Tomé Fernandez, Simone Del Savio e Luciano Di Pasquale. Nel ruolo di Giannetta ci sarà sempre Elena Borin.

    Biglietti da 15 a 125 euro.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)