giovedì 17 ago
  • Sesso sul cofano di un’auto in via frate Sarullo, interviene la Polizia

    Sesso sul cofano di un'auto in via frate Sarullo, interviene la Polizia

    Due giovani trapanesi che si erano appartati in via frate P. Sarullo, una traversa di via Sciuti, sono stati bloccati dai poliziotti mentre facevano sesso in strada sul cofano di un’auto.

    Un inquilino accortosi della situazione ha chiamato gli agenti. I due sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico.

    Palermo
  • 26 commenti a “Sesso sul cofano di un’auto in via frate Sarullo, interviene la Polizia”

    1. fatemi capire: a palermo rubano auto e motorini sotto gli occhi di tutti, senza contare scippi ed aggressioni, e nessuno chiama la polizia. invece, una coppia scopa in una stradina senza uscita, casualmente un inquilino si accorge del misfatto (passa tutta la sera a guardare una stradina inutile?) e chiama la polizia? interessante come funziona la mente del palermitano medio.

    2. mommi e spioni 🙂

    3. la solerzia delle ‘forse’ dell’ordine mi ricorda un episodio di alcuni anni fa in via siracusa. una sera sono intervenute TRE pattuglie della polizia per due docicenni di buona famiglia che hanno lanciato un uovo dal balcone che ha sfiorato un passante. faccio mio il commento di un altro utente che altrove citava j. lennon ‘ci nascondiamo per fare l’amore ma non nascondiamo la violenza’. suggerirei al sig. residente di via sciuti di fare l’amore piu’ spesso anche lui.

    4. condivido quanto scritto da alessandro 😉

    5. Bella la foto del cofano…

    6. L’invidia a certuni li mangia vivi.. Solidarietà alla coppia ingiustamente interrotta!

    7. solidarietà ai due giovani.

    8. Concordo con alessandro e spero che l’artefice della chiamata non sia uno di quelli che poi si mette la coda in mezzo alle gambe quando vede altre cose…

    9. questo inqulino se avesse visto uno scippo o un furto di un’auto sarebbe rientrato immediatamente a casa….uomo senza palle…..solidareità alla coppia interrotta…..lo rifarete…magari in un ambiente più sicuro….

    10. notare che in questi casi l’omertà non esiste

    11. mi sa che farò un depliant dove illustro tutti i posti a palermo dove appartarsi, così gli invidiosi e i muommi non avranno nessuno da chiamare e potranno continuare a guardare il loro programma da sfigati in TV.

    12. Ma la foto è originale o si tratta di fotomontaggio? 🙂

    13. a volte ho paura a scoprire che a palermo esiste la polizia….e che spesso sbaglia cosa fare…

    14. e quando arriva la polizia ..sembra un film americano..

    15. ancora esiste gente che si scandalizza x queste cose.volevo vedere se era sua figlia sul cofano ma fatevi i cazzi vostri. viva il sesso……

    16. ma dico questo signore invece di disturbare a chi a voglia di fare sesso, perchè non si prende una bella sc atola di viagra, così si diverte lui e farebbe divertire anche la moglie, e non romperebbe le palle a chi ne a voglia, e poi la polizia, interviene in questi casi urgentemente tanto non c’è rischio, potevano fare a meno di denuciare i ragazzi, al massimo dare loro un buon consiglio . viva il sesso

    17. non credo che si sia scandalizzato.
      Il fatto e` che in Italia il codice vieta di commettere atti sessuali (cosidetti osceni(!))
      in luogo pubblico.
      Non dobbiamo dimenticare che non molto tempo fa
      una figlia che avesse osato infrangere il tabu`
      sessuale,veniva scacciata da casa e finiva nei postriboli.

    18. certo che oltre a inneggiare al sesso alcuni dovrebbero farlo anche con la lingua italiana.

    19. Giovanni ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti.
      Rosy ti invito a utilizzare un linguaggio più consono.
      Grazie.

    20. Spero tanto che i figli di tutti coloro che hanno commentato a favore dei due giovani, all’età di 5 anni, possano vedere una scena simile….non avrete nulla in contrario spero!

    21. @andrea: una domenica mattina scendendo da casa ( centralissima strada della c.d. palermo ‘bene’ )con mia figlia, per fortuna troppo piccola per capire, ho visto una zingarella tredicenne che con estrema foga tirava una s…. ad un suo coetaneo zingarello, poggiato ad un muretto alla luce del sole. credo che sia un episodio differente rispetto a quello del quale si parla in questo post, soprattutto per il fatto che il solerte cittadino, prima si è goduto la scena e poi ha chiamato la polizia. forse tu appartieni alla categoria dei fortunati possessori di case di villeggiatura da adibire allo….scopo !

    22. Salve a tutti.
      Intanto consiglierei al solerte cittadino con una spiccata vena da voyeur di approfittare di tale sua patologia e sfruttarla sino in fondo, andando al Parco della Favorita dilettandosi con le diverse versioni possibili di accoppiamenti tra clienti e peripatetiche di diverso sesso…
      @Andrea: non credo che i ragazzini di 5 anni siano perfettamente in grado di distinguere sesso e/o violenza da altre estreme manifestazioni dell’essere umano e, alloquando siffatti mini-geni sappiano discernere, saranno “genialmente” comprensivi che, prima o poi, lo faranno anche loro, magari anche per strada ed in una stradina buia! Se poi il suo “bacchettonesimo” vuole arginare tale genialità…poveri piccoli!

    23. salve a tutti .

      fare sesso e’ una cosa bellissima quando ami e rispetti una persona
      farlo in una strada in un cofano pero’non e’ il massimo qui c’e’ solo bestialita’lo so che tanti mi daranno a dosso ma con la scusa che i tempi sono cambiati si sta finendo nel fango

    24. poi dico almeno prima toglievano la polvere …..

    25. un solo commento per chi ha denunciato il “gravissimo” reato….. BACCHETTONE!!!!!!

      P.S. la foto e’ una vera opera d’arte!

    26. Sono sconvolto da tutti i vostri commenti.
      Un atto osceno in luogo pubblico è sicuramente un reato meno grave di un furto o di un assassinio, ma pur sempre un reato è. Adesso non denunciamo più nulla visto che esistono reati peggiori? Su, non scherziamo signori. Non sappiamo se il signore in questione si sia prima goduto la scena o se in passato non abbia mai denunciato reati più gravi, in ogni caso ha fatto la cosa giusta. Se dovete copulare fatelo nelle vostre case.

    Lascia un commento (policy dei commenti)