giovedì 19 ott
  • Cammarata attacca Orlando, Lapiana risponde

    È botta e risposta tra l’ex sindaco di Palermo Diego Cammarata e l’amministrazione comunale per voce dell’assessore Cesare Lapiana.

    Diego Cammarata

    Cammarata ha detto: «Al Comune è in atto una sorta di pulizia etnica e questo processo interessa oltre che il personale comunale e gli amministratori delle partecipate anche i teatri cittadini. Vorrei allora provare ad aiutare Orlando ad individuare i miei amici. […] Per carità, non ci trovo niente di scandaloso. Orlando vuole mettere i suoi amici nei posti chiave dell’amministrazione, una sorta di occupazione politica che viene risciacquata con un termine anglosassone, con ciò ripulita e presentata come “spoil system” anziché con il termine lottizzazione, probabilmente da Orlando ritenuto meno elegante e marcatamente di centrodestra. Niente di nuovo».

    Cesare La Piana

    Lapiana ha replicato: «L’ex sindaco Cammarata, dopo aver portato sul lastrico Palermo, lasciando il bilancio ad un livello disastroso e dopo aver distrutto la città, scappando come uno Schettino qualunque che lascia la nave che affonda, trova ancora il tempo di fare polemica, invece di andarsi a nascondere. I palermitani hanno compreso bene i guai che ha combinato la passata amministrazione ed hanno voltato pagina, decidendo di rinascere. Cammarata si copre di ridicolo mentre noi pensiamo solo a lavorare per il bene della città. La nostra amministrazione non guarda in faccia a nessuno e non c’è nessun intento punitivo nei confronti di alcuno è in atto solo un naturale ricambio fisiologico, usuale quando si insedia una nuova Giunta»

    Palermo
  • 23 commenti a “Cammarata attacca Orlando, Lapiana risponde”

    1. cammarata e ciancimino i peggiori sindaci della storia

    2. Purtroppo è vero….
      Cammarata, mia nonna diceva: “Mittici pani in vucca”

    3. è uno scandalo che Cammarata ancora respiri…

    4. Guarda chi Parla …Il Sig. Cammarata, ma farebbe meglio a stare in silenzio, COSA HAI FATTO CAMMARATA in questi anni, Io direi hai messo in ginocchio PALERMO, non sei degno di dire una parola in più, STAI ZITTO … Quanti amici hai messo a mangiare tu in questi anni… e il risultato è stato tanto disastroso, INVIDIA CAMMARATA, pechè sicuramente ORLANDO, farà qualcosa in più di te, e poi è più amato dai palermitani di te, VERGOGNATI ….. ZITTO CAMMARATA !!!!!

    5. E’ incredibile come l’ex-sindaco Cammarata si faccia sentire sempre più spesso nelle ultime settimane, mentre da Sindaco risultava latitante… Effettivamente è uno scandalo che Orlando sostituisca un pò di dirigenti dell’amministrazione! Rimettiamo tutti al prorpio posto, magari ripartendo da Galioto alla presidenza dell’AMIA… E’ da due anni che non va più a Dubai!!!

    6. S.D.
      SENZA DIGNITA’

    7. Ma che parla ancora questo? Pensi a godersi la sua barca e la sua Porsche. No, non soddisfatto, ora attacca il sindaco che deve rimediare alle sue malefatte!

    8. E’ esattamente quello che ha fatto lui quando si è insediato, ha fatto terra bruciata dei vecchi dirigenti. Ne sono testimone diretto. Dopo 10 anni è necessario un ricambio egr. sig. Cammarata.
      E poi concordo con Francesco Bertolino, da Sindaco non ti sentiva nemmeno respirare, adesso parli fin troppo.
      VERGOGNATI.

      Ernesto.

    9. Quest’uomo non conosce la parola VERGOGNA

    10. ahhhhh vabbè, non scrivo da una vita e ora sono gia in moderazione? abbiamo capito va.
      Saluti va, vado a leggere il blog degli amici delle bocce

    11. Posso dire che da quando Orlando è stato eletto sindaco di Palermo,ho notato una differenza abissale,visibile e constatabile a tutti gli effetti,operai per le strade che lavorano,operatori ecologici in giro e tutto sembra muoversi…..ma prima di Orlando la città di Palermo aveva un sindaco??

    12. no, va be’, favoloso Cammarata

    13. Non so se sia più cool Cammarata o Costa, uno più cool dell’altro direi.

      Cammarata da vivo era una mummia, adesso da finito prova a resuscitare. Insista pure, però è difficile togliersi di dosso 100 kg di bende…

    14. Come se orlando fosse più vivo! Quello ormai somiglia a una mummia dei Cappuccini, per quanto provi a fare il giovanotto vitale!

    15. Laydo, le tue parole sembrano uscite dalle fauci di un amico di un indegno Cammarata.
      Hai vissuto a Palermo in quest’ultimi ventanni?
      In questo momento se qualcosa si potrà fare solo Orlando sarebbe in grado.

    16. Io da quando c’è Orlando, per la prima volta, ho visto qualcuno della Gesip lavorare. Ho visto molte più pattuglie della Polizia Municipale in giro a fare multe ai panormosauri indisciplinati. Ho visto impiegati Amia pulire le strade e ieri sera i cassonetti sotto casa mia erano stati svuotati!!!!!!!! E’ ancora poco, siamo ancora all’inizio, ma sembra, SEMBRA, che la pesante, polverosa, incatramata macchina comunale, sbuffando e perdendo olio da tutti i lati, si stia faticosamente rimettendo in moto!

    17. corre voce che ci sia un’ordinanza del comune di palermo che vieta di versare nei cassonetti il materiale di risulta di potature,
      CHE NORMALMENTE RIGUARDA I GIARDINI ANNESSE A VILLE E VILLETTE.
      Il provvedimento avrebbe un senso se accanto ai cassonetti ,assieme a quelli (quando ci sono)
      per la RD,fossero stati posti APPOSITI CASSONETTI
      PER I RESIDUI DEL VERDE.
      Questa e` una situazione da chiarire e risolvere
      URGENTEMENTE.

    18. lILLO E qUOZCA , VORREI DIRE TANTO LA STESSA COSA. fORSE PULISCE LE STRADE DEI RACCOMANDATI,NON DI CHI HA VOTATO fERRANDELLI ?
      iO A DIRE IL VERO MI AsPETTAVO molto di piu’, devo dire che non noto nessuna differenza riguardo alla pulizia rispetto a prima. e i vigili a prendere ossessivamente multe c’erano anche prima (unca fonte di reddito del comune) Semmai vichiedo : ma siete mai usciti di casa mentre c’era Cammarata?
      Sto fiducioso ad aspettare ce il capo del personale del comune si faccia finalmente valere

    19. Ma quest’anno non ci esce con la barca?

    20. Vivo a Bruxelles,attualmente.Ma sono tornato per votare Orlando Sindaco,naturalmente.Tuttavia devo ammettere che Diego Cammarata era e resta l’individuo piu’ esilarante che io abbia mai conosciuto in vita mia.Dal lontanissimo 1967,quando,45 anni fa,diventammo compagni di banco ed amici,al Liceo Meli,io non mi sono mai divertito proprio con nessuno ,mai, come con Diego.Figuratevi che al solo pensiero della sua faccia(che mi appare continuamente su Internet e sulla stampa,ora che e’ di nuovo loquace,sempre loquacita’ antileoluchiana)devo stare attento perche’,come lui ben sa,se sto bevendo sputo tutta l’acqua,mi affogo e rischio una sincope.Ed il bello che quello che dico e’assolutamente vero,come Diego puo’ testimoniare.Addirittura,quando era sindaco di Silvio,evitavo di incontrarlo per non ridere come un ebete:infatti a volte,in posti serissimi,devo sforzarmi di non pensare a lui, per non fare magre figure di demente senile !Ma lui non ha pieta’,e,passata la fase del silenzio totale similmummiesco degli ultimi tre anni,non cessa di fare dichiarazioni ed interviste buffissime,dicendo cose pazzesche in cui lui stesso,evidentissimamente,non crede affatto.Perdonatemi,ma lo amo:Diego e’ incrollabilmente e coerentemente sempre uguale a se’ stesso,da bambino,da uomo,ed,adesso,perfino da arzillo vecchietto.Meraviglioso Diego,il miglior comico d”Italia,supera il Caimano e Beppe Grillo,senza ombra di dubbio.Naturalmente il mistero supremo e’ scoprire perche’ i palermitani lo abbiano eletto sindaco 2 volte.Ma i palermitani sono molto spiritosi,e cosi’ ci hanno fatto per 11 anni lo scherzo del secolo,Diego Sindaco !

    21. Piero e non Pieto !Pieta’ !

    22. Cammarata hai distrutto tutto cio’ che il sindaco Orlando aveva fatto sei un mortodifame vergognati cammarata stai zitto

    23. Salvo Loris ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)