lunedì 25 set
  • Palermo – Melpignano: “Il Cammino della Taranta”

    Giorgio Ciaccio è un ragazzo di 30 anni, che per me con pregi e difetti è uno di quei palermitani che fanno la differenza e, cosa più importante, nel bene e (a volte) nel male è il mio migliore amico!

    Così, eccomi qui a raccontare la sua prossima nuova avventura da lui ideata e che partirà all’alba di domattina: Il Cammino della Taranta!

    “Il Cammino della Taranta”

    Parlo di “nuova avventura” perché già lo scorso anno, ha percorso in bici, insieme al nostro amico Giampiero Trizzino, la tratta Napoli-Melpignano… E già al rientro, mi aveva accennato dell’idea di organizzare per l’anno successivo un percorso a piedi, partendo direttamente dalla nostra Palermo e conoscendolo, sapevo che l’avrebbe fatto sul serio… Così, alla fine, malgrado le mie preoccupazioni spesso “da mammina”, eccolo qui, pronto e come sempre pieno di energie!

    Il Cammino della Taranta è un percorso a piedi di circa 1000 km, strutturato in 23 tappe, che abbraccia e unisce Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.

    Il Cammino è un modo per riscoprire la “lentezza” (parola diventata quasi sconosciuta nel modo di vivere di oggi), attraversando ed ammirando delle bellissime terre del sud, a partire da luoghi più o meno noti della nostra costa siciliana.

    So che a molti potrà sembrare una cosa folle, e forse lo è, anche perché non sarà una missione semplice, ma ciò che ho sempre ammirato di più in Giorgio è il suo “saper osare”, la sua determinazione ed ambizione nel provare a raggiungere i suoi obiettivi, i suoi sogni ed il suo provare a superare i propri limiti.

    Motivo per cui, a me personalmente non importa neanche se riuscirà davvero a farcela, perché, come si suol dire, alla fine l’importante è il tragitto e non la meta.

    Il luogo di partenza sarà piazza Politeama, mentre la meta è Melpignano che, anche quest’anno, ospiterà la serata conclusiva del festival folkloristico-itinerante della Taranta che si concluderà con il Concertone sabato 25 agosto 2012.

    Per chiunque avesse voglia di affrontare questo Cammino o per chiunque, durante il tragitto, volesse offrirgli la sua ospitalità per la notte, basta contattarlo tramite il sito www.ilcamminodellataranta.it.

    Infine, augurandogli di fare tesoro di ogni attimo, non mi rimane che dire…

    Buon viaggio amico mio!

    Ospiti
  • 2 commenti a “Palermo – Melpignano: “Il Cammino della Taranta””

    1. Ma che meravigliosa iniziativa! Peccato di non potere “su due piedi” lasciare tutto e partire! Avvisateci per tempo, la prossima volta!!!

    2. Splendida idea, che merita attenzione e rispetto.
      Buon cammino!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Palermo - Melpignano: "Il Cammino della Taranta", 5.0 out of 5 based on 1 rating