sabato 21 ott
  • “La Notte bianca del Parco” al Parco Ninni Cassarà

    “La Notte bianca del Parco”

    Dalle 18:00 si svolgerà La Notte bianca del Parco al Parco Ninni Cassarà organizzata dalla IV Circoscrizione del Comune di Palermo.

    Verranno organizzate attività dall’anfiteatro alla pista di pattinaggio, dal caffè letterario con spazio dedicato all’artigianato e alle degustazioni dei prodotti tipici siciliani con angoli per i bambini.

    Lo spettacolo vedrà alternarsi giovani musicisti palermitani, rock band, scuole di danza, gruppi sportivi. La prima parte della serata verrà affidata a Stefania Scordio, la seconda parte sarà invece guidata da Claudio Casisa. Ospite d’eccezione l’attore palermitano Salvo Piparo.

    Ingresso libero con servizio di parcheggio gratuito (parcheggio di via E. Basile e di via Altofonte).

    Mobilita Palermo ha organizzato con l’Associazione Parco Uditore e Cosentino Bici una caccia al tesoro.

    Programma completo.

    Palermo
  • 11 commenti a ““La Notte bianca del Parco” al Parco Ninni Cassarà”

    1. BElla iniziativa
      Pero’ recuperino anche il parco , che in alcune zone e’ coltivato..a erbacce

    2. ..e poi il parcheggio, 800 posti ..inutilizzati: meglio il marciapiedi, vero ?

    3. E via Basile, all’una di notte, intasata. Senza neanche un vigile. Le solite cose palermitane.

    4. ..Eppure il parcheggio e’ pronto ….e’ aperto,manca solo ..”una carta bollata”.
      IL SINDACO lo sa fare ?

    5. Alcune associazioni meritevoli (finora) che hanno gestito e animato la s erata sono ben a conoscenza del problema.Speriamo che la serata e il successo servano a migliorare le cose.Ma spetta a noi segnalarlo

    6. Il parcheggio Basile è aperto e libero da oltre un anno. Non manca nessuna carta bollata…manca solo l’elasticità mentale della gente nel capire che 200m a piedi non sono una distanza abissale.
      3/4 di parcheggio vuoto e i marciapiedi di via Basile presi d’assalto. Soltanto degli stupidi fanno questo.

    7. BRAVO ANTONY!!!!ma poi cià putevanu mettere l’aria condizionata!!!anzichè fari muoriri i palermitani di cavuru!!!!MAH!

    8. Antony, continuo a dire che non mi risulta affatto che il parcheggio BAsile sia ufficialmente fruibile e le mie notizie sono relative a poco prima della elezione di Orlando, quindi meno di 4 mesi or sono . E da allora non e’ cambiato nulla.
      C’e’ un problema di vigilanza e un problema di autorizzazioni di pertinenza della commissione urbanistica .

    9. ..tanto e’ vero che agli ingressi lato inferiore ci sono ancora i dissuasori, divelti,ma ci sono ancora

    10. Antony, non difendere come sempre a senso unico appellandoti solo al senso civico . I vigili dove sono ? perche’ si permette agli autobus privati di parcheggiare e occupare la carreggiata di via Basile ?
      Una volta ho chiamato i VVU e mi han detto c he dovevo fare un esposto alla magistratura . Scusino ma : adesso per f ar rispettare un divieto di sosta si deve chiamare un magistrato ?
      @Sigra Cipolla
      il suo commento e’ politicamente interessato.
      Per quanto anch’io sia un sostenitore del sig Moncada presidente di circoscrizione e dell’area politica che rappresenta insieme al movimento ORa ()Ferrandelli) non metterei la testa sotto la sabbia per nascondere la palese disorganizzazione che in modo inequivocabile e’ espressa d a questi commenti . LA manifestazione e’ stata un ottimo segnale, condivido, va ripetuta, ma con migliori auspici organizzativi.

    11. Ma vigilanza di cosa?!?!
      ti ripeto che il parcheggio è libero e fruibile da oltre un anno.
      Se sei così convinto, beato te.
      buona vita

    Lascia un commento (policy dei commenti)