domenica 19 nov
  • Si presenta “Se muoio sopravvivimi” a la Feltrinelli

    Alle 18:30 verrà presentato presso la Feltrinelli (via Cavour, 133) Se muoio, sopravvivimi di Alessio Cordaro e Salvo Palazzolo. Interverranno con gli autori Barbara Giangravé, Nino Caleca e Antonio Ingroia.

    Alessio Cordaro e Salvo Palazzolo - “Se muoio sopravvivimi”

    È la storia inedita della figlia di un padrino e della sua ribellione soffocata. Lo hanno svelato i pentiti: Lia Pipitone sarebbe stata uccisa per ordine del padre, uno dei capimafia più fedeli a Riina e Provenzano. La colpa: avrebbe intrattenuto una relazione extraconiugale. Ma dopo un processo il padre è stato scagionato e il giallo è rimasto irrisolto. Adesso l’indagine di un figlio e di un giornalista riapre il caso della giovane assassinata a Palermo il 23 settembre 1983 durante una finta rapina. Il giorno dopo l’omicidio il più caro amico di Lia si suicidò: così recita la versione ufficiale dei fatti, che continua a essere carica di misteri e messinscene architettate dai boss. Perché il gotha di Cosa nostra arrivò a tanto contro una giovane di 25 anni? Di che cosa avevano paura i mafiosi?

    Palermo
  • Un commento a “Si presenta “Se muoio sopravvivimi” a la Feltrinelli”

    1. Che la ragazza sia una nuova “Rita Atria”?

    Lascia un commento (policy dei commenti)