giovedì 17 ago
  • “Il territorio ritrovato”

    L’associazione Itiner’ars in partenariato con le associazioni culturali Art Mundi, La Palermo dei Misteri e Castello di Maredolce, ha predisposto un programma di eventi dal titolo Il territorio ritrovato: ambiente, tradizione popolare ed elementi del costruito storico di Palermo e dintorniin adesione alle manifestazioni organizzate a livello nazionale nell’ambito della Settimana di Educazione allo Sviluppo sostenibile che si svolge dal 19 al 25 novembre ed è promossa dalla Commissione nazionale Unesco. Il tema è Madre Terra: Alimentazione, Agricoltura ed Ecosistema.

    “Madre Terra: Alimentazione, Agricoltura ed Ecosistema”

    Oggi alle 17:00 verrà inaugurata a Palazzo Petrullà (via Torremuzza, 6) la mostra fotografica I mercati di grascia ed i suoi alimenti caratteristici che rimarrà visitabile fino al 24 novembre dalle 16:00 alle 19:00.

    Domani alle 9:30 al Castello di Maredolce (via Giafar) si svolterà la passeggiata naturalistica con visita guidata al parco ed al Castello dalla Favara o di Maredolce Il parco più antico d’Europa.

    Giovedì presso la Chiesa S. Caterina V.M. (piazza Bellini) si aprirà l’esposizione La pietra parla e si racconta con visita guidata alla scoperta dei marmi policromi a decoro.

    Venerdì alle 9:30 a piazza Indipendenza inizierà la passeggiata Alla scoperta delle alberature in città, aspetti antropologici e apotropaici.

    Sabato alle 9:30 al Castello di Maredolce (via Giafar) si terrà la tavola rotonda La Fawwarah ed il Parcus Vetus, unico paradiso terreste nato dalle dolci sorgenti del Monte Grifone alla ricerca del mare.

    Domenica alle 8:30 si partirà da piazzale Giotto per una visita alla città ed al Castello di Caccamo. Adesione solo su prenotazione con quota di partecipazione, da effettuare entro il 22 novembre contattando la segreteria organizzativa.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)