giovedì 17 ago
  • Io e Natura Rispettiamola

    Salve a tutti, mi chiamo Claudia Cusimano ed ho 11 anni. Questo è il mio primo post su Rosalio, quindi spero vi piaccia. Quando mi è stato
    chiesto di scrivere su Rosalio ero felice, molto.
    Ho perso tempo perchè mi devo occupare di mille cose e purtroppo ne è passato di tempo da quando me l’hanno chiesto.
    Però per fortuna la richiesta c’è sempre. Non scriverò post molto spesso perchè forse non sapete che io ho un blog che si chiama Natura Rispettiamola che sta per diventare un sito che è sul web già da un anno. E sono successe molte cose, tra cui una medaglia del Presidente della Repubblica, mille interviste per i giornali tra cui Repubblica e Giornale di Sicilia e uno speciale incontro con il sindaco. Mi occupo del Parco Uditore insieme ad altri ragazzi già da un po’ di tempo, lo scorso maggio ho vinto una medaglia dal Presidente della Repubblica per il mio impegno civile e in tutto credo di avere ormai più di 1000 persone che mi seguono e per questo il mio regalo di natale per loro è il SITO di Natura Rispettiamola che desidero ormai da tempo. Lo stiamo costruendo.
    Per saperne di più seguitemi o contattatemi a naturarispettiamola@hotmail.it.
    La mia storia non è finita, anzi, è appena iniziata.

    Ospiti
  • 37 commenti a “Io e Natura Rispettiamola”

    1. Finalmente una blogger seria a Palermo. 😉

    2. Che bello pensare che in futuro ci saranno anche persone come te, Carissima Claudia!
      Questo post mi riempie di gioia e speranza…sei ancora piccola, ma sono sicura che hai imboccato già la strada giusta per fare cose bellissime. Ti seguirò con affetto e attenzione.Continua a portare avanti i tuoi principi e non ti fermare!

    3. Undici anni e già blogger. Blogger seria.
      Mille cose poi mi sembrano troppe.
      Cose da adulti, “che si perdono per le strade del mondo”.

    4. Bravissima Claudia! Sia per il post che per il tuo blog!

    5. a 11 anni i bambini trattano di etiche ambientali, siino a 40 anni invece s’interessa dei flashmob…

    6. brava Clau!!

    7. ma k t senti scusa? anke se hai qlk merito (penso, non lo so xsonalmente), già t senti tutta, giò un pò d umiltà t starebbe bene.

    8. Marika, ho semplicemente spiegato chi sono e cosa faccio, qual è il problema? Non esiste più la libertà?

    9. Si certo giò, mica t ho detto d nn scrivere le tue cose personali. solo ke un pò di umiltà nn t farebbe male, tt qui.

    10. Ma tu non mi conosci, come fai a giudicarmi? Riesci a capire che non sono umile dalle quattro frasi che ho scritto su di me? I miei genitori mi hanno insegnato a non giudicare se non conosco le persone.

    11. Bravissima Claudia!Una cittadina modello e un esempio per molti! Continua così e non ti fermare MAI! 😀

    12. Marika impara a scrivere per intero le parole…

    13. Scusa, Claudia ( Cusimano ), conosci la canzone del cantautore Francesco De Gregori che s’intitola ” La leva calcistica della classe’68 “? Quella di “Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore…..”, l’hai mai ascoltata ?

    14. Ma xkè t scaldi tutta? nn t ho puntato mica 1 pistola in faccia. ho detto quello ke penso d te, oppure xkè sei una ragazzina giovane, che fa volontariato con le piante, nn t possono dire niente xkè siamo tt ipocriti?

    15. Vi ricordo che questa non è una chat. Grazie.

    16. Brava Claudia, spero che tanti seguano il tuo esempio, abbiamo bisogno di questi giovani.

      Non ti curare delle critiche di persone piccine.:-))

    17. @ serenella48. Se “persone piccine” è rivolto anche a me, lo considero un complimento.
      ( ed il cantautore di riferimento in questo caso è Luigi Tenco, la canzone “Ciao amore ciao”)

      @ Rosalio. Si chiama interazione, non chat. Chi si occupa di comunicazione dovrebbe saperlo.

    18. Manuelo se non ti dispiace sta a me moderare i commenti e per me è chat. Ti invito ad attenerti e a utilizzare l’e-mail per comunicare con me (qui è fuori tema). Grazie.

    19. per fortuna esistono le undicenni il cui unico pensiero non sia soltanto parrucchiere/trucchi/messagini e boiate simili. personalmente non comprendo i commenti di marika.

    20. “…un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo, dalla fantasia…”cosa può mancare a Claudia?
      @Marika ma tu di cosa ti occupi? cosa fai di bello?non sarebbe stato meglio se avessi scritto delle critiche costruttive invece di esprimere in modo così puerile il tuo pensiero?

    21. @Manuela. A me sembra puerile il tuo di commento, superficiale, approssimativo. Quello di Marika almeno è sentito, personale ed autentico.
      Mille cose e nessuna che la tocchi davvero.
      Questa la mia sensazione, tanto per essere chiari. Ma potrebbe essere sbagliata, come tutto ciò che è dettato dall’istinto.
      Altruismo, coraggio e fantasia comunque non si trovano all’interno delle enciclopedie.
      ” Terra e polvere, che tira vento “.

    22. “…e poi magari piove”. Vedi, manuelo tu hai fatto un commento dalla critica costruttiva. Ti ringrazio!
      Lo so anche io che Altruismo, Coraggio e Fantasia non si trovano dentro i libri…l’ho imparato dalla vita di tutti i giorni e spero che così riesca a fare Claudia…e anche Marika.

    23. @Claudia è la figlia che tutti i genitori vorrebero avere, però, detto questo, una domanda da farle ce l’ho:
      -Claudia, tra i tuoi mille impegni, le mille interviste, i millanta riconiscimenti e lodevoli iniaziative, lo trovi il tempo di giocare come fanno tutti i bambini e le bambine della tua età?

    24. *vorrebbero, che altrimenti claudia mi cazzìa subito 🙂

    25. Vedi Claudia, questo è uno dei rischi che corre una persona che come te decide di esporsi e di dire agli altri cosa fa e cosa vorrebbe fare, quali sono i suoi impegni e i suoi pensieri e principi…e il fatto che tu dica queste cose, che hanno un certo peso e racconti degli obiettivi che a 11 anni hai raggiunto e quelli che ti proponi di raggiungere, in questa società, stride! Accetta i commenti e le critiche e fanne tesoro, specie di quelle negative, perchè quelle ti faranno crescere veramente!

    26. Si, Manuela, hai ragione. La talentuosa Claudia andra’ all’Umberto I, si laureera’ in Scienze della Comunicazione o in Lettere Moderne e tentera’ la carriera da giornalista o, comunque, della comunicazione di massa, ovviamente sotto la bandiera dell’attivismo verso una nobile causa (meglio se di gaudente di appeal per la web-community…)
      Cambiano le tecnologie… ma e’ la trama di un film gia’ visto. Beninteso, la critica e’ rivolta a chi ha buttato il talento in erba allo sbaraglio, invece di coltivarlo.

    27. Claudia è innocente, colpevole è chi le ha chiesto di scrivere su un blog ( questo o un altro è lo stesso ), chi è indifferente ai blogger bambini o compiaciuto per questo.
      Colpevole è chi la istiga alla solitudine di un computer.
      E colpevole chi dona medaglie ai bambini.
      A meno che non siano di cioccolato.
      Fondente, amaro, perchè le merendine sono quesi sempre troppo dolci e il cioccolato quasi sempre al latte.
      Ma tutto questo soltanto secondo me, è solo un mio parere, s’intende.

    28. è anche il mio parere @manuelo.
      per questo mi auguro che la piccola blogger giochi a quei giochi di bambini, dove si vince e si perde tra bambini e ci si sbuccia le ginocchia.
      quelle belle cattiverie dove ci stanno anche i commenti di marika, due facce della stessa età, probabilmemte.
      io le auguro tanti blog e tanti ginocchi sbucciati, magari giocando per strada, cadendo dalla bici, o addirittura menando alla marika di turno…noi da bambini si faceva così, prima di diventare, addirittura, amici inseparabili.

    29. [per gli adulti: non rubate l’infanzia, non fatene fenomeni, non vi accanite così e lasciateli bambini]

    30. Claudia è una bambina come tante, gioca con le bambole, con le amiche, legge e mette in moto la sua fantasia.. Ha sempre avuto voglia di migliorare la sua città, la sua Palermo, e questo sogno sarà sempre vivo in lei…. qual è il problema? Siete tutti pronti a giudicare, amareggiati dalla società in cui vivete, perchè? Facciamo sognare questa piccola che, nel suo piccolo, ha voglia di credere in sè stessa e nei suoi sogni.. Sogniamo insieme a lei, non abbattiamola…

    31. @ so chi è Claudia: legga bene i 4 commenti precedenti, mi sembra di capire che nessuno ce l’abbia con la piccola “blogger” (che a me fa tanta tenerezza).
      Forse è stato però prematuro farla esordire qui, un approccio graduale sarebbe stato più opportuno; ad esempio, a parer mio Rosalio poteva dare la notizia dell’esistenza del blog ambientalista di Claudia, presentandone meriti, riconoscimenti e impegni. Avrebbe senz’altro attratto più simpatie e clickate.
      @ stalker: bravissima, se mi permetti.

    32. Chissà perchè ora marika non parla più..

    33. @SO CHI E’ CLAUDIA. Se non ricordo male dovrebbe essere invece “Tu la conosci Claudia ?” Aldo, Giovanni e Giacomo.
      Ho visitato il blog di Claudia, prima del mio commento iniziale.
      Di sogni ne ho visti pochi, anzi neanche un tentativo di sogno. Alla sua età di solito si riesce a volare.
      Le mille cose, tutte scopiazzate.
      Suonano false, appiccicate, improprie, non adatte.

      Nell’ordine :

      = ” Eco-invenzioni – Soffia nella lampada per accenderla” : Sembra una pubblicità a cura di Enel Green Power. Neanche un momento di fantasia.

      = ” In Australia la più grande riserva del mondo ” con dettagli di fondi e milioni di Euro che neppure sul “Sole 24 0re”

      = ” L’ora solare e i bambini “:
      ” Per far adattare i bambini all’ora solare è bene portarli all’aria aperta e lasciarli muovere ”
      Ecco, appunto, ma non solo all’ora solare.

      Poi c’è anche di peggio, come ad esempio:
      ” Il tavolo ecologico per i pic-nic casalinghi ”
      e come se non bastasse già da sola l’espressione, pure una fotografia in stile “Ikea”.

      Mi sono fermato qui. E’ gia abbastanza per uscirne davvero amareggiati.
      Come il sabato, dai centri commerciali, con i bambini smarriti per le luci eccessive e con addosso abiti troppo pesanti.

    34. Molti non riescono a comprendere che negli ultimi 30 anni il mondo ha subito una grande accelerazione, lo vedo io con mio figlio e forse è anche un pò colpa nostra che li vogliamo maturi il prima possibile.
      Non illudiamoci ma i bambini di oggi riescono a fare tutto più velocemente e gli resta pure tempo per annoiarsi: studiano, giocano, corrono, si sbucciano, si aggaddano, navigano su internet, etc..etc.., per non parlare degli adolescenti.
      Paragonarli a noi è quasi impossibile, ma sino a che punto questa velocità di pensiero è positiva ?
      Può provocare a breve tempo una specie di collasso cognitivo o il tutto porta ad una evoluzione del pensiero stesso ??
      La STORIA tende per la seconda ipotesi e lo spero pure io anche se questo significherà meno spazio per i quarantenni.

    35. Marika e Manuelo secondo me sono la stessa persona.
      Perché non ci vuole tanto a capire che Marika di sicuro sarà anche più piccola di Claudia per come scrive.

    36. Giorgia ti invito a rimanere in tema. Grazie.

    37. Forza Claudia!

    Lascia un commento (policy dei commenti)