giovedì 17 ago
  • 13 commenti a “Sinnacollandata”

    1. Aricò avrebbe fatto meglio 😀

    2. Non sono solito commentare post sui vari blog ma qui farò un’eccezione (e chi se ne frega non ce lo metti?): mi fa sorridere il commento di antony977 (che sicuramente starà scherzando, vista la faccina). Ma c’è gente che questo tipo di commento lo fa sul serio. Non nascondo (ed è cosa nota ai più) che in campagna elettorale ho sostenuto Ferrandelli e che lo stesso Aricò non mi dispiaceva. Ma leggere commenti (di altri e in altri post, attenzione) in cui si chiede polemicamente “Ferrandelli avrebbe fatto meglio?” o “Aricò avrebbe fatto meglio?” è veramente un pessimo e patetico tentativo di giustificare la fallimentare gestione Orlando. Non so come sarebbero andate le cose con Ferrandelli sindaco o Aricò sindaco, ma se gli orlandiani hanno rotto le palle per tre mesi dicendo che lui “lo sa fare”, be’, allora è il caso che stiano zitti, perché ORLANDO NON LO SA FARE e lo ha ampiamente dimostrato. Un caro saluto al mio amico Tony Siino.

    3. Antony Antony e a me che m’importa se Aricò avrebbe fatto meglio? Ha ragione Tony Troja: mi sa che non lo sa fare!

    4. Comunque sono d’accordo anche io, un fotomontaggio con Aricò al posto di Orlando sarebbe stato meglio!!
      :-DD

    5. Con Cammarata stavamo meglio.
      E’ quanto dicono i gesippini.
      E vorei dirlo anch’io,ma dobbiamo essere un minimo onesti.
      Condivido esattamente tutto quanto detto da Tony Troja.
      Aggiungo soltanto che Cammarata e Berlusconi hanno lasciato la nave in balia di se stessa ,e solo un pazzoide come Orlando poteva accollarsi questa citta’ salendo a sua volta dalle scialuppe sul ponte. Evidentemente NON LO HA SAPUTO PIU’ FARE .
      I tempi,cio’ di cui non han capito nulla i palermitani , son cambiati rispetto a trenta anni fa.
      Lui lo sa , ma il volpone non lo dice.

    6. A me il secondo Orlando non piace, sia chiaro. Ma continuo a non capire l’atteggiamento di Colui che posta. Al di là del divertissement (a proposito, il fotomontaggio stavolta mi piace…) non vedo mai uno straccio di proposta, suggerimento o anche solo critica costruttiva. Se poi l’approccio para-satirico adottato, volutamente sornione, è sapientemente volto ad alimentare buzz-sessions tra gli utenti del sito, per filantropico amore della comunicazione come per mero interesse economico, allora mi sono risposto da solo e Gli stringo idealmente la mano perchè ha raggiunto il Suo scopo.

    7. Con cammarata (la minuscola è voluta) stavano meglio i gesip. Certo, coi rubinetti da Roma PERENNEMENTE aperti e senza alcuna soluzione definitiva.
      Ma che pagliacci 😀

    8. Troppo presto per dare qualsiasi tipo di giudizio. Orlando non è il Presidente degli Stati Uniti d’America.

    9. D’accordissimo con Angelo. Certo, finora non si può dire che Orlando abbia ribaltato la situazione che vive Palermo ma in soli sei mesi penso che solo pochi supereroi sarebbero riusciti a farlo. La situazione in cui Cammarata ha lasciato Palermo era penosa e nessuno, Aricò compreso (visto che ne parlate tanto), ha la bacchetta magica. Penso sia meglio aspettare almeno altri sei mesi per dare un primo giudizio sull’operato di Orlando

    10. Secondo me, in questa foto somiglia preoccupantemente al clown del film “It”…

    11. Il fatto è che mancando i piccioli, non c’è molto che si possa fare.
      Quindi la palla passa al futuro nuovo governo nazionale ed alle politiche per lo sviluppo che vorrà adottare.

    12. …ebbene si, la vita e’ fatta, caro Angelo, di palle che passano.Il problema e’ quando riescono a ritornare .
      🙂

    13. Per chi aveva capito cosa voleva fare Orlando è facile pensare adesso che invece non lo sapeva fare.
      Io ho votato Orlando solo perchè era stato il sindaco meno peggio.
      Poi quando ho seguito un’intervista su rai news24, ho pensato che con la sua Gesip non aveva scampo, nè vie d’uscita in quanto non riusciva a convincere neanche l’intervistatore (di origine siciliana), figuriamoci Monti.
      Sempre se andrà in porto la sua società consortile ne vedremo delle belle, non subito forse ma tra alcuni anni.
      Ma già parlava tempo addietro di possibile stato di fallimento con stralcio dell’intero comune di Palermo.
      Tuttavia anche con le mie critiche cattive non riesco ancora a trovargli sostituti che sappiano farlo meglio.

    Lascia un commento (policy dei commenti)