martedì 22 ago
  • Condannato Alberto Acierno

    Alberto Acierno

    Alberto Acierno. Acierno, che è stato direttore generale della Fondazione Federico II da luglio 2006 al novembre 2007, è stato condannato a sei anni e sei mesi per peculato. Avrebbe utilizzato le carte di credito della fondazione per scopi personali (per viaggi e casinò) e sottratto alle casse circa centocinquantamila euro.

    Palermo, Sicilia
  • 3 commenti a “Condannato Alberto Acierno”

    1. Con tutti i soldi che ogni anno la Regione “assegna” alla Fondazione, poveretti, che possono fare? Ricordiamo che si tratta di cifre attorno al mezzo milione di euro. All’anno. Coi quali la Fondazione dovrebbe promuovere attività culturali, convegni, pubblicazioni? Sì, vabbé, forse centomila li arrivano a spendere… Ma con gli altri che devono fare, poveretti?

    2. Pace all’anima sua

    3. al termine dei 6 anni che vada a zappare la terra, ma qualcosa mi dice che a breve, molto prima di sei anni, ce lo troveremo di nuovo in mezzo ai cabbasi.

    Lascia un commento (policy dei commenti)