sabato 16 dic
  • 21 commenti a “Come le spara lui…”

    1. Naturalmente lo specchio di Crocetta è un sentito omaggio e una reinterpretazione della racchetta di Cammarata nelle mitica caricatura del maestro Gianni Allegra 🙂

    2. Hai fatto bene a specificarlo: almeno qualcosa di questa vignetta si capisce, persino chi e’.

    3. Alessia, intravedo nelle tue parole una qualche forma di critica 😀 Esplicitala, magari in italiano 😉

    4. @alessia, ma i giornali li leggi?

    5. Splendida!

    6. GLB, hai fatto di meglio. Senza offesa.

    7. Bobo ha detto tutto.

    8. 😀 stupenda. grande LoBo!

    9. Si capisce benissimo chi è. Bravo LoBo! 😀

    10. Certo, l’hai dovuto scrivere nei tag per farlo capire… 🙂

    11. In ogni caso complimenti, bella vignetta !!!

    12. mah, io l’avevo capito subito alla prima vignetta (e già ridevo), prima della seconda col botto e di certo prima dei tag.
      non sarà mica colpa dell’autore se alessia non l’ha capito. 😉

    13. Penso di avere capito il ragionamento di Zichichi: forse lui spera che qualcuno costruisca le centrali in sicilia con la stessa correttezza e affidabilità con cui viene costruito tutto da quelle parti, con conseguente esplosione delle centrali e purificazione del mondo da quel cancro che è la sicilia con tutti i suoi abitanti. Se fosse questo il piano allora Zichichi si potrebbe considerare il salvatore dell’umanità!

    14. Laydo ti invito a essere rispettoso nei tuoi commenti. Grazie.

    15. Umorismo da bagaglino, troppo facile, troppo spiegato, troppo caricaturale.

      Per me pollice verso.

    16. Cari ragazzi, vi do un aiutino: il tema del post è l’esternazione di Zichichi sul nucleare in sicilia e la mancanza di una vera riflessione (ma anche di una sonora risata) su una uscita di questo tipo. Avete una opinione in proposito o ormai gli anni passati a cliccare “mi piace” su Facebook vi hanno spento il cervello?

    17. Caro LoBo, brutto e inutile il tuo intervento, come un tackle spezzagambe a centrocampo con la propria squadra in fase d’attacco. Brutto, perche’ i toni che usi sono da tronfio presuntuoso (ancora prima, aver detto ad una ragazza di esprimersi in italiano solo perche’ ha sciorinato una critica e’ purtroppo sintomo di picciridaggine cafonesca). Inutile, perche’ da una parte la stragranda maggioranza dei lettori (intervenuti o meno) aveva senza dubbio lampantemente compreso il riferimento a fatti e personaggi; dall’altra, sulla sparata dello Zichichi c’era gia’stato, appena due giorni fa, un pluricommentato post su questo mededimo blog. Personalmente, ribadisco che mi erano piaciute di più’ altre tue opere (non sono ironico, le trovo tali sul piano artistico) e trovo la tua reazione a isolate critiche alquanto spropositata. Alla prossima, sono sicuro che un mio eventuale prossimo commento su un tuo post sara’ positivo.

    18. Stragrande maggioranza

    19. però lo specchietto è geniale, daje!

    20. Allora non sono la sola analfabeta! Meno male.

    Lascia un commento (policy dei commenti)