domenica 17 dic
  • Robin il make up artist a Palermo

    Robin il make up artist a Palermo

    Io, dal giorno in cui ho scoperto il rossetto rosso e con lui ho instaurato una storia d’amore che dura da sempre, con i cosmetici non scherzo. Poi, mi sono sempre truccata poco, pochissimo, mi scoccia, ho la faccia facciosa, mi sono sempre detta, si vede la faccia, bisogna pure sottolinearla? Ma al rossetto, no, non ho mai rinunciato. Roberto Ciasca, che Gil Cagné (sì, lui, il mito) battezzò Robin, ad esempio, sa che una donna, se è giù di umore si deve truccare, che la bellezza sarà pure spirituale, ma un velo di mascara e di cipria, saranno materiali, ma sono lì, a portata di mano e possono farci sentire coccolate. Io ci ho creduto e un pomeriggio, mi sono fatta truccare da Robin. Con le ciglia a mazzetti mi sono vista un occhio sornione che non credevo nemmeno di avere. Cioè il resto era fantastico, ma l’occhio, la miseria, era un altro mondo, potevo gareggiare con le presentatrici tivvù. Ora uno si chiede: insomma, persino un’irriducibile come me ha capito che tra una donna truccata e una donna non truccata passa una certa differenza, ohibò? Certo, se a farlo è un vero mago. Ho avuto persino l’ardire di pubblicare le foto addict make up Robin su Facebook ed è stato un plebiscito da parte delle amiche: «Anche noi!».

    Robin è un make up artist, ed è veramente meritato quell’artist, non solo perché da anni coordina la squadra che trucca le ragazze che partecipano a Miss Italia, ed è conosciutissimo e stimato in mezzo mondo (nella foto trucca uno dei miei miti: Loretta Goggi), ma perché capisce, in pochi minuti, di cosa ha bisogno il tuo volto, ma non te lo impone, ne parla con te, media, quel desiderio di bellezza che accomuna tutte le donne. Sì pure quelle come me, un po’ intellettualoidi.

    Adesso sarà a Palermo, il maestro Robin, volerà qui da da Roma a tenere una serie di seminari per addetti al settore bellezza, non solo desiderosi di sapere come stendere un fondotinta, ma imparare concetti come prossemica e modi giusti di approcciare qualcuno, perché anche questo vuol dire truccare, perché non è facile, non è solo discutere su colori o tendenze della moda, ma decidere di comune accordo.

    Durano lo spazio di un fine settimana. Si comincia il 16 e 17 con base/modern correttivo, poi 20/21 gennaio 2013, infine 12/13 maggio 2013 corso HD (High Definition) televisivo e cinematografico:

    Per info Rossella Palermini tel. 329 6499734

    Ospiti
  • 3 commenti a “Robin il make up artist a Palermo”

    1. Wow! Una grande iniziativa, ma il mio punto di riferimento è sempre Che Trucco! http://www.video.mediaset.it/programma/che_trucco/archivio-video.shtml

    2. Salve volevo sapere se ci sarà un altro evento organizzato con il maestro robin

    Lascia un commento (policy dei commenti)