martedì 12 dic
  • Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant

    Ogni angolo della Sicilia racchiude una molteplicità di tesori, anche non tangibili, cultura è anche il cibo quale espressione di arte e di questo atto culturale amo raccontare.
    Dietro ogni piatto sia semplice che elaborato luoghi e persone.
    Per scelta comincio da un luogo che solo in apparenza. Di siciliano ha ben poco: Rinascente Living Restaurant (via Roma; tel. 091 6017811).
    Salire dalle scala rossa che dal terzo porta al quarto piano è come passare dal Boulevard dell’Operà a Rue Saint Honoré; ogni piano de La Rinascente è un affollarsi di abiti, oggetti, persone allo stesso modo a Milano come a Roma o Firenze, mentre è emozionante a Palermo percorrere la scala rossa che dal 3° conduce al 4° piano e scorgere un uomo elegantemente armeggiare attorno ad un panettone al di là della vetrata della cucina, naturalmente non può non essere che lui il padrone di casa Peppe Giuffré.

    Con sorpresa vedo che il mio amico Peppe che professa e divulga giornalmente Sicilia è alle prese con un nordico panettone.

    Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant

    Mi ricredo immediatamente quando vedo che alla sua sinistra ha cannoli e ricotta mentre frutti canditi e cioccolato amaro sono in bellavista alla sua destra. Si destreggia con la disinvoltura di chi è uso a palcoscenici anche teatrali, ricomponendo il panettone con strati di deliziosa ricotta di pecora, che mi dice delle sue parti nel trapanese, aggiunge i frutti canditi sempre più rari tra le produzioni siciliane intercalando strati dello stesso panettone, precedentemente preaffettato, con cannoli siciliani non troppo grandi messi l’uno accanto all’altro a raggiera tra ciuffi di ricotta al naturale passata al setaccio.
    Spettacolare è la copertura arricchita da canditi e capello d’angelo mi diverte vedergli concludere l’opera con una sac a poche piena sempre di ricotta e basta usata per dare punte di bianco, semplicemente spettacolare.
    Quello che sembrava un luogo lontano dalla tradizione siciliana si è rivelato invece un angolo dove lasciarsi tentare da prelibatezze genuinamente nostrane mi riferisco all’offerta gastronomica del Living Restaurant che con la guida di Peppe Giuffré padrone di casa contribuisce a mantenere viva la cucina siciliana ricca è l’offerta anche per chi ama il vegetariano e poi il luogo si “affaccia” su Palermo ,estremamente suggestiva la vista offerta dalla terrazza…mi piace precisare che giornata piovosa alla carta solo cous cous di carne…le barche non escono a pesca con il maltempo!!!

    Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant
    il Cous cous rigorosamente di grano siciliano selezionato da Filippo Drago

    Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant
    io, Peppe Giuffrè e la sua specialissima
    interpretazione di Panettone delle feste

    Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant
    e dopo l’assaggio, buonissimo !!!!

    DISCLAIMER: non è stata corrisposta alcuna somma per questo post.

    Ospiti
  • Un commento a “Peppe Giuffrè e il Rinascente Living Restaurant”

    1. …Con piacere e tanto entusiasmo racconto di Sicilia e Siciliani,penso sia una grande opportunità scrivere su Rosalio che seguo da anni con interesse,ringrazio chi mi da l’opportunità di uno spazio che senz’altro riempirò di golosi contenuti,tanto c’è da scoprire su Palermo ricca di risorse gastronomico/culturali !!!!

      Chi è del mestiere perdonerà l’intrusione ,la mia non vuole essere una recensione professionale ma una sincera segnalazione appassionata ,conosco personalmente gli attori dell’opera di cui racconto ,il teatro della Cultura del Territorio mi affascina e poi fa parte del mio lavoro quotidiano.. Che Fortuna!!!
      alla prossima golosità!!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)