martedì 12 dic
  • “Era nicu però mi ricordu”

    Francesco Giunta, ho già scritto di lui, torna a suonare a Palermo dopo oltre un lustro. Si esibirà per Palermo 2013, la programmazione natalizia del Comune, oggi al Politeama alle 21.00.
    Il concerto nasce dall’incontro di Francesco con Alfredo Lo Faro, eclettico imprenditore, che ha deciso di dedicare la seconda parte della sua vita imprenditoriale alla musica. Il progetto Era nicu però mi ricordu consta in una riedizione dei classici di Francesco con gli arrangiamenti di Valter Sivilotti, interpretati dallo stesso autore accompagnato dai musicisti del conservatorio di Palermo. Del progetto esiste anche una versione discografica.

    Personalmente sono grato ad Alfredo per l’entusiasmo ed energia che mette nel valorizzare e recuperare pezzi così importanti del nostro patrimonio culturale.
    Francesco è indiscutibilmente un punto di riferimento per molti di noi e questa riedizione del suo lavoro rappresenta una bella opportunità per avvicinarsi o riavvicinarsi ad una delle personalità autoriali più importanti del nostro territorio.
    Il concerto si annuncia come grande evento, con l’orchestra al completo e tra le altre cose la presenza di Valter Sivilotti in veste di direttore. Un appuntamento unico che suggerisco di non perdere.

    Palermo
  • 2 commenti a ““Era nicu però mi ricordu””

    1. O.T.
      Per Callea. Sono a Palermo in questo periodo. Rispondo al tuo invito di qualche settimana fa. Se ti capita di essere a Valdesi-Mondello fammi un segnale, un fischio, uno squillo di telefono, un grido alla Munch… Il Dottor Siino è autorizzato a fornirti il mio numero di telefono.
      Possiamo incontrarci anche in centro città.

    2. Gigi ti suggerisco di utilizzare l’e-mail per queste comunicazioni. Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)