sabato 18 nov
  • Orlando contro la campagna elettorale al Comune

    Leoluca Orlando

    Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando si è scagliato contro la propaganda elettorale per le elezioni di febbraio: «È inaccettabile che qualche candidato alle elezioni politiche, di qualunque partito e di qualunque schieramento, pensi di poter accedere agli uffici comunali o a quelli delle aziende partecipate con l’intento, nemmeno nascosto, di fare campagna elettorale. Ho dato disposizione a tutti i presidenti delle aziende e a tutti i dirigenti che li riterrò personalmemte responsabili di ogni eventuale violazione a questa elementare regola di decoro e buon senso. Ricordo a tutti che io da sindaco non ho mai messo piede in un’azienda nei momenti in cui ero candidato e ricordo che mai ho svolto attività di campagna elettorale all’interno di un ufficio o di un edificio comunale».

    Palermo
  • 2 commenti a “Orlando contro la campagna elettorale al Comune”

    1. Mi pare un atto doveroso a tutela di tutti, candidati e lavoratori. Il Sindaco ha dato a suo tempo dimostrazione che è possibile fare campagna elettorale senza fare ricorso a attività di questo tipo. Viva il rispetto delle regole, viva una amministrazione sana e limpida!

    2. ..se qualcuno osa mettere piede negli uffici SUOI …
      MAh!
      C’e’ da rimanere allibiti.
      E’ un segno di nervosismo e debolezza.

    Lascia un commento (policy dei commenti)