venerdì 22 set
  • Ancora cortei dei lavoratori Gesip, due video

    Sono proseguite nei giorni scorsi le proteste di centinaia di lavoratori della Gesip per chiedere la convocazione di un tavolo unico fra Regione Siciliana e Comune di Palermo per affrontare il problema della società partecipata.

    L’incontro si svolgerà oggi.

    Pubblichiamo due video da Live Sicilia.

    Palermo
  • 4 commenti a “Ancora cortei dei lavoratori Gesip, due video”

    1. Dovrebbero manifestare lavorando al meglio! Dimostrando alla cittadinanza, alle istituzioni, che loro lavorano davvero, che amano quello che fanno, che vogliono una Palermo migliore. Solo così forse tutti vorremmo farci carico del personale Gesip. Mentre adesso credo sia una palla al piede per tutti noi.

    2. Non capisco come si può’ amare un lavoro che prevalentemente ha a che fare con i rifiuti nauseabondi,da un cassonetto stracolmo di tante schifezze ad una discarica
      puzzolente ed anche pericolosa perché’ spesso ha accumulato robaccia infetta come vecchi materassi e materiali dismessi.
      Vecchio ed annoso problema questo della Gesip .Intruppati nei libri paga del Comune di Palermo sempre senza soldi,comune utilizzato come ammortizzatore sociale,grazie alle sovvenzioni dello stato,sempre con la corda tesa.

    3. Alcuni nel video li vedevo ogni giorno a Villa Trabia che giocavano a carte durante il turno di lavoro.. E ora reclamano un lavoro che non hanno mai svolto. Cose da pazzi

    4. Reclamano per lavorare…non lavorando…mentrei i laureati stanno zitti e muti nei loro bei call center a 400 euro al mese…

    Lascia un commento (policy dei commenti)