venerdì 24 nov
  • Il Club del libro a Palermo

    Il Club del libro a Palermo nasce l’11/11/11, data palindroma che ha segnato l’inizio di un’avventura letteraria. Facebook è il “luogo” in cui ha mosso i primi passi e il mezzo che tuttora riesce a riunire e mettere in comunicazione lettori e lettrici appassionati.
    Che la lettura e l’amore per i libri non siano uno slogan pubblicitario, ne siamo coscienti. Per questo il Club, da quando è nato, è sempre rimasto fedele alla sua natura modesta. Ma quando ci si imbatte in articoli che argomentano la bassa o assente attitudine alla lettura dei giovani, sentiamo di dover dar voce alla nostra iniziativa. Noi leggiamo!
    Il Club del libro siamo noi, noi che leggiamo, consigliamo nuove letture, scoviamo piccole librerie dell’usato, noi che ci sediamo davanti un tè e chiacchieriamo sull’ultimo libro letto contemporaneamente.
    Le dinamiche dirette alla scelta del libro per l’incontro sono semplici: un post per proporre un titolo a testa, “mi piace” per votare e una scadenza al termine della quale il libro più apprezzato diventerà oggetto di chiacchiere dell’incontro.
    L’accostamento (lo ammetto, contraddittorio) di un Club letterario nato su Facebook, riceve spesso smorfie di dissenso. Tuttavia, è da riconoscere il vantaggio: un mezzo che di norma sembra annichilire la predisposizione alla cultura attiva, è in questo modo trasformato in uno spazio di condivisione e comunicazione tra persone che nutrono la stessa passione, che intraprendono percorsi di lettura parallelamente, per poi incontrarsi dal vivo. Il fatto che il Club si evolva grazie ad un social network testimonia la condizione per cui sia possibile utilizzare mezzi propri del nostro tempo senza esserne schiacciati. Il gruppo Facebook rimedia alla mancanza di uno spazio fisico, ci consente di organizzare gli incontri con facilità e rapidità. In cosa consistono i nostri incontri? Un incontro è il momento in cui la lettura da condizione individuale diventi vera condivisione. È un cambiamento di prospettiva interessante. Un libro, scelto dai membri, diventa protagonista di un approfondimento da parte di diverse soggettività in un’atmosfera sempre familiare, mai troppo austera. Una passione intima e privata come la lettura diventa la possibilità di un confronto aperto e costruttivo, l’occasione per conoscere punti di vista diversi e nuove letture. Non solo. Il Club ha il “potere” di raccogliere persone di cui, all’inizio, si sa soltanto una cosa: amano leggere. Ma ogni incontro, ogni scambio, ogni commento, sono le basi tramite cui costituire dei rapporti, per varcare quei confini che talvolta sono posti da una cultura troppo riservata e vincolata a qualche scopo. Ogni persona che entra a far parte del Club rappresenta uno spunto in più, un titolo in più, una riflessione e uno stimolo.
    Per trovarci basta cercare su Facebook “Club del libro a Palermo“.

    Ospiti, Palermo
  • Un commento a “Il Club del libro a Palermo”

    1. buongiorno,

      per conoscenza vi segnalo la mia raccolta di poesie, pubblicata attualmente come ebook, presto (entro 20 gg) disponibile anche in forma cartacea.

      link:

      https://www.amazon.fr/dp/B074YDBMQM/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1503248341&sr=1-1&keywords=parole+per+me
      Parole per me eBook: Luca Saba: Amazon.fr: Boutique Kindle
      http://www.amazon.fr
      Achetez et téléchargez ebook Parole per me: Boutique Kindle – Littérature : Amazon.fr

      cordiali saluti,

      Luca Saba

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Il Club del libro a Palermo, 3.0 out of 5 based on 2 ratings