martedì 12 dic
  • Interventi al Giardino Garibaldi e al Giardino della Zisa

    Gli operai del Coime hanno smacchiato ieri mattina le radici dei ficus centenari di piazza Marina che erano state imbrattate nei giorni scorsi con alcune scritte spray.

    L’intervento è stato eseguito a mano e con prodotti biologici privi di solventi, di cui è stata prima verificata la compatibilità con la corteccia delle piante.

    Le squadre di AMG Energia hanno iniziato ieri i lavori di ripristino dei cavi elettrici al Giardino della Zisa dopo i furti avvenuti nei mesi scorsi. I tecnici stanno dando la priorità all’intervento volto alla riattivazione dell’alimentazione di autoclavi, sistemi di irrigazione e servizi igienici in modo da ripristinare immediatamente le condizioni di sicurezza dell’impianto e rendere la struttura fruibile. I lavori dovrebbe concludersi entro la fine del mese.

    Palermo
  • Un commento a “Interventi al Giardino Garibaldi e al Giardino della Zisa”

    1. I vandali vanno puniti, severamente, per servire da monito a tutti gli altri incivili. Altrimenti tutti gli sforzi e l’enorme lavoro che sta facendo l’attuale amministrazione comunale saranno vani.

    Lascia un commento (policy dei commenti)