domenica 27 mag
  • Distrutti ordigni bellici rinvenuti a Bellolampo

    Il quarto reggimento Genio Guastatori di Palermo ha fatto brillare 36 bombe da mortaio, cinque fumogeni e uno spezzone di proiettile di artiglieria rinvenuti nella discarica di Bellolampo da una ditta che stava eseguendo lavori.

    Gli specialisti Eod (Explosive ordnance disposal) del reggimento palermitano nel primo trimestre di quest’anno hanno distrutto 13 ordigni rinvenuti in Sicilia.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.