giovedì 19 ott
  • Omicidio ad Acqua dei Corsari: il “morto” è vivo

    Nei giorni scorsi era stato ritrovato ad Acqua dei Corsari, nei pressi del Teatro del Sole, un cadavere di un uomo ucciso con molte coltellate alla schiena. Era stato in un primo momento identificato in Alessandro Porretto, 46enne affetto da problemi psichiatrici, ma ieri c’è stato un colpo di scena: Porretto è stato riconosciuto a Bagheria da un poliziotto e successivamente anche dai parenti che avevano già identificato il corpo insieme a due medici che avevano in cura il paziente.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Omicidio ad Acqua dei Corsari: il "morto" è vivo, 5.0 out of 5 based on 1 rating