sabato 16 dic
  • Helg sulla crisi a Palermo: “Il 10% delle famiglie è in miseria”

    Il presidente della Camera di Commercio di Palermo Roberto Helg ha lanciato l’allarme sulla crisi in città a margine della presentazione dell’Osservatorio economico della provincia di Palermo presentato dall’Istituto Tagliacarne dichiarando: «La situazione dell’economia palermitana è disastrosa».

    Helg ha critica il sindaco Leoluca Orlando: «Finora è stata impegnata con la Gesip e altro, spero che ora possa cominciare a occuparsi anche dello sviluppo della città».

    Critica la situazione delle famiglie «Il 10% delle famiglie di Palermo e provincia è in miseria. È un dato certo, vero e reale, che anche oggi confermiamo. È uno dei grandi problemi che va affrontato in modo significativo. […] Faremo proposte ai sindacati e alla politica per vedere, se lavorando insieme riusciremo a fare qualcosa».

    Sulle imprese: «Nel 2012 il fatturato delle imprese ha segnato un’ulteriore perdita del 12,4 per cento rispetto all’anno precedente. Nell’ultimo quadriennio la contrazione complessiva del volume di affari delle nostre imprese risulta pari ad oltre il 50 per cento, con conseguenti crisi di liquidità per la gestione ordinaria . […] Quasi tutti i settori di attività fanno registrare una contrazione a doppia cifra; è particolarmente sintomatico il fatto che le riduzioni più marcate si riscontrino nei settori delle costruzioni (-15,9 per cento) e nel turismo (-15 per cento)».

    Palermo
  • Un commento a “Helg sulla crisi a Palermo: “Il 10% delle famiglie è in miseria””

    1. Da un esponente che ha sempre criticato l’istituzione delle isole pedonali, non mi aspettavo di certo che critiche sterili e nessuna proposta positiva e costruttiva.

    Lascia un commento (policy dei commenti)