mercoledì 13 dic
  • Indagato Miccoli, nelle intercettazioni dice: “Quel fango di Falcone”

    Fabrizio Miccoli
    (foto di A. Romano)

    Il capitano del Palermo Fabrizio Miccoli è indagato per estorsione. Avrebbe commissionato al figlio del boss Nino Lauricella detto “‘u scintilluni” il recupero di alcune somme di denaro.

    Nelle intercettazioni ci sono frasi ingiuriose nei confronti del giudice Giovanni Falcone, ucciso da Cosa nostra nel 1992: «Vediamoci davanti all’albero di quel fango di Falcone», dice Miccoli a un amico mentre è insieme a Mauro Lauricella. In un altro caso i due cantano insieme «Quel fango di Falcone».

    Palermo
  • 8 commenti a “Indagato Miccoli, nelle intercettazioni dice: “Quel fango di Falcone””

    1. Sport significa partecipazione comune e soprattutto rispetto delle regole…
      L’antitesi della mafia…
      Miccoli vatti a pentire e chiedi perdono in primis a tutti i tifosi onesti che pagando il biglietto ti hanno permesso di essere quello che sei, in secundis e mica tanto, vai sulla tomba di Falcone e la Morvillo e tutti gli agenti della scorta e rifletti. Poi vai dai parenti delle vittime e cospargiti il capo di cenere visto che fino ad ora c’hai avuto solo letame in testa.

    2. E da palermitana ti dico fango tu e tuttatorrazza!

    3. Nel nostro sistema vige la presunzione d’innocenza, ma se è veroquello che ha detto ……fango tu e cu ti viene appressocosazza inutile

    4. ma se c’è un’intercettazione che presunzione vuoi avere?! E’ un povero prodotto di una subcultura talmente sub da non capire nemmeno la gravità delle cose che ha detto. In ogni caso spero che, a parte i processi, venga buttato fuori al più presto.

    5. c’è poco da dire. Spero solo che si riversi su di lui una vera e propria gogna mediatica…già era difficile da accettare questa sua amicizia, figuriamoci queste pesantissime affermazioni! spero anche che la sua carriera (ormai finita da anni) sia del tutto chiusa, almeno qui a Palermo.

    6. Se Falcone e’ fango allora chi scioglie i bambini nell’acido cos’e’ ? . chi e’ e come puo’ essere definito uno ( della vostra infame categoria di sub umani ) che facendosi seguire con la scusa e la menzogna di incontrare il papa’ conduce un bambino in un pozzo ?,come puo’ essere definito ?
      Alla malora TUTTI VOI MAFIOSI ,dietro quelle frasi da capuzzelli si rivelano menti non da uomo ma da rincretiniti totali.

    7. Sconcertante quanto di putrido può contenere l’animo umano. Questo atteggiamento non è dettato da ignoranza ma da nefandezza intrinseca all’essere.. e che essere.
      INDEGNO!!! PUTRIDO! VERGOGNATI P.D.M.!

    8. Forse è anche per questo che certi giocatori non ne vogliono sapere di giocare per il Palermo. Perchè sanno quanto fango c’è in questo ambiente! Le persone serie se ne vanno da Palermo e dal Palermo!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Indagato Miccoli, nelle intercettazioni dice: "Quel fango di Falcone", 1.0 out of 5 based on 1 rating