giovedì 24 ago
  • Multati 21 ristoranti: a Palermo c’è anche il Castello a mare di Giunta

    La Guardia costiera ha effettuato controlli su 30 ristoranti del litorale di Palermo e ha riscontrato irregolarità in 21 di questi. L’importo totale delle multe è di oltre 35 mila euro.

    A Porticello tutti i dieci locali presenti non sono risultati in regola e sono stati multati per 1500 euro ciascuno per violazione delle norme sulla tracciabilità dei prodotti ittici.

    In particolare sono stati denunciati invece alla Procura per frode in commercio i titolari di tre ristoranti: il Castello a mare, dove è chef patron Natale Giunta (che di recente ha fatto arrestare quattro estorsori), propinava pesce surgelato spacciandolo per fresco e aveva in dispensa anche merce ittica scaduta; il Cafè 113 di Casteldaccia propinava pesce surgelato spacciandolo per fresco e serviva come “pesce spada” lo squalo verdesca; Al gallo d’oro di Aspra il pesce veniva scongelato in precarie condizioni igieniche e conservato con procedure non a norma e a temperature alterate.

    L’Azienda Sanitaria Provinciale ha comunque annullato 40 verbali simili e probabilmente annullerà anche quelli di cui si parla poiché la Capitaneria di Porto non si identifica nell’Autorità Competente cui gli operatori del settore alimentare debbono mettere a disposizione le informazioni e le procedure che consentano di individuare chi abbia fornito loro un alimento, non è competente per adottare provvedimenti appropriati per imporre restrizioni alla immissione sul mercato o per disporne il ritiro dal mercato di alimenti o mangimi non conformi o a rischio e non è competente ad eseguire i controlli ufficiali sugli alimenti e sui mangimi.

    Palermo
  • 4 commenti a “Multati 21 ristoranti: a Palermo c’è anche il Castello a mare di Giunta”

    1. Oramai per essere certo di mangiare pesce fresco a Palermo e dintorni, devi pescartelo personalmente 🙂

    2. Confermata l’ipotesi che a Palermo trovare persone oneste, e professionali, nel settore della ristorazione è assai assai assai complicato.

    3. Ehm Ehm
      è una novità sul pesce fresco?

      Come a San Vito Lo Capo che c’è ancora qualcuno che crede che si mangi pesce fresco …

      Ma 10.000 e passa persone la sera come possono mangiare tutte pesce fresco (anche per sole 500 persone il problema si pone, e anche di meno).

      Mi dispiace che anche ristoranti noti e dove si spende ….

      Poi abbinare un nome noto alla qualità è il più grosso errore. Chi è ormai noto può trascurare questo aspetto.

      Ovviamente non lo condivido è si tratta di un boomerang non indifferente, ma tantè … non si tratta della prima volta …

      Ben fatto ristoratori, almeno si abbia la decenza di farsi pagare 12,00€ a pasto.

    4. Si ma il giunta ha fatto arrestare 4 estorsori!!cosa significa che aveva l’immunita sul pesce congelato e scaduto per 4 anni!!??non capisco il riferimento al presunto virtuosismo..

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Multati 21 ristoranti: a Palermo c'è anche il Castello a mare di Giunta, 4.0 out of 5 based on 2 ratings