venerdì 24 nov
  • Anteprima de “La spartenza” agli ex depositi Tirrenia

    Il 16 settembre verrà pubblicato in una nuova edizione La spartenza, il testo di memorie attraverso cui Tommaso Bordonaro – contadino siciliano semi-analfabeta emigrato negli Stati Uniti – racconta la sua vita dall’adolescenza negli anni Venti, fino all’età matura, con al centro la dolorosa esperienza dell’emigrazione, la “spartenza” dall’Italia. Alle 17:00 il libro sarà presentato in anteprima in occasione della mostra Sicilian Crossings to America and Derived Communities nei locali degli ex depositi della Tirrenia (via dell’Arsenale 7). Alla presentazione interverranno Luisa Amenta, docente di Linguistica italiana all’Università di Palermo, Barbara Evola, assessore all’Istruzione del Comune di Palermo, Marcello Saija, presidente della Rete dei Musei Siciliani dell’Emigrazione, Ottavio Navarra, editore, Santo Lombino, curatore del libro e la compagnia del Teatro del Baglio che curerà un reading dal testo.

    Tommaso Bordonaro - “La spartenza”

    Nel 1991 il libro fu pubblicato per la prima volta da Einaudi, a seguito della vittoria del Premio Pieve Santo Stefano, grazie al prezioso lavoro del curatore Santo Lombino e all’attenzione dimostrata da Natalia Ginzburg. Oggi il testo, fuori catalogo da molti anni, rivede la luce grazie alla casa editrice indipendente siciliana Navarra Editore, che lo ripubblica impreziosito da una prefazione di Goffredo Fofi, una nuova nota del curatore, un’intervista inedita del 1995 a Tommaso Bordonaro e un’appendice fotografica tratta dall’Archivio fotografico Millestorie. Il libro entrerà a far parte della nuova collana della casa editrice Memorie dal sottosuolo.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)