domenica 22 ott
  • Rissa alla Vucciria, accoltellato un giovane

    Sabato notte tra le 5:30 e le 6:00 si è verificata una rissa alla Vucciria. Circa quindici ragazzi si sono affrontati con lanci di sassi e bottiglie fra piazza Garraffello e piazza Caracciolo. Un giovane è stato accoltellato.

    Sembra che la lite sia nata per motivi di gelosia.

    Palermo
  • 3 commenti a “Rissa alla Vucciria, accoltellato un giovane”

    1. Oramai Palermo assomiglia sempre di più alle società tribali del centro Africa, anche se tra gli abitanti delle foreste non penso si arrivi a questo livello di imbarbarimento.

    2. Rimango sconvolta dalla ferocia di questa esecuzione.
      Sono daccordo che i giovani devono divertirsi ma non capisco come si possa addirittura tirare tardi fino alle 5,30 del mattino facendo l’inferno per le strade a discapito dei residenti.
      Vivo da mesi “ostaggio” di giovani e della loro maleducazione. Giovani che hanno eletto a loro ritrovo il parcheggio di Via Libero Grassi noncuranti della vicinanza dei palazzi e dei loro abitanti.
      Abbiamo provato a persuaderli dicendo loro che dobbiamo pur dormire, ma niente sono tutti senza coscienza e, cosa più importante, senza educazione.
      Le autorità? scordatevelo! E’ assurdo ma non possono fare nulla, “hanno le mani legate”!
      Ma i reati di schiamazzi notturni e disturbo alla quiete pubblica sono stati aboliti dal codice penale e non ne so nulla?

    3. Episodio certamente deprecabile, ma non esclusivo di Palermo.
      Per esempio, alcuni giorni fa, nella civilissima Bologna, si son scontrati due folti gruppi di giovani (la Bologna bene e la Bologna feccia, come si sono autodefiniti) per uguali futili motivi.
      Talvolta, quando la gioventu’, con tutta la sua eplosione ormonale, si coniuga ad una certa stupidita’, episodi del genere possoo avvenire a qualunque latitudine.

    Lascia un commento (policy dei commenti)