giovedì 17 ago
  • Laboratorio “Palermo dentro” di Roberta Torre al CSC

    Oggi e domani si svolgerà al Centro sperimentale di cinematografia (via P. Gili, 4; Cantieri culturali alla Zisa) il laboratorio Palermo dentro a cura di Roberta Torre.

    “Palermo dentro”

    Oggi alle 18:30 verranno proiettati Pepputto di Giovanni Rosa e Sergio Ruffino e What I have to do to make you love me di Nunzio Gringeri e Giovanni Totaro.

    Domani alla stessa ora verranno proiettati Le vie della Formica di Francesco Di Mauro e Leandro Picarella, Il libro di Rosi di Martina Amato Cecilia Grasso e Domenico Rizzo e Chi vuoi che sia di Riccardo Cannella e Davide Vigore.

    Il laboratorio Palermo dentro, un percorso tra cinema e antropologia – realizzato nell’ambito del secondo anno del corso in Documentario storico artistico e docu-fiction, triennio 2012-2014, dagli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia/Sede Sicilia – è consistito nella costruzione di cinque brevi documentari con l’obiettivo di raccontare Palermo attraverso alcuni personaggi caratteristici e “popolari” della città, proposti agli studenti dalla regista Roberta Torre. Ogni singola storia è stata sviluppata in una settimana di osservazione ed avvicinamento senza coinvolgimento di attrezzature, una settimana di riprese ed una di montaggio. Per la realizzazione dei lavori agli studenti è stata data piena libertà di utilizzare tutte le risorse messe a disposizione dalla Scuola per il laboratorio; alcuni hanno deciso di costituire un piccolo impianto scenografico, altri hanno preferito filmare la realtà senza modificarne l’aspetto esteriore, altri ancora si sono avvalsi di un monitor per mettere il loro personaggio davanti ad una sorta di specchio.

    Ingresso libero. Informazioni al 338 7723404.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)