sabato 21 ott
  • I post del 2013 su Rosalio

    Palermo, Rosalio
  • 21 commenti a “I post del 2013 su Rosalio”

    1. Interessante.
      Il sig. Didonna e’ il piu’ commentato.
      Si conferma la sua fama di opinion maker, o forse di bullshit maker, che fa sempre uscire il meglio dai lettori. O forse il peggio?
      Mah.

    2. Operari sequitur esse vale anche per i commentatori e i loro commenti.

    3. “L’agire dipende dall’essere”..ma com’e’ colto lei, sig. Didonna: un po’ di latinorum filosofico non guasta mai, eh..?

    4. SIAMO SERI QUANDO LEGGIAMO I NUMERI!
      Altrimenti si fa lo stesso errore (?) che si commette quando si leggono i numeri dei turisti http://www.rosalio.it/2013/12/31/pubblicato-panormus-2012-la-citta-in-numeri/
      1. Condominio Italia di Donato Didonna (221)
      – UNA TRENTINA DI COMMENTI li ha scritti lo stesso didonna che è l’unico commentatore che commenta i suoi post più dei commentatori
      – il 90% dei restanti commenti sono scritti da pochi commentatori: commenti a mo’ di presa in giro di Fabio Vento 😀 , botta e risposta scritti da ME e Stalker che contestiamo le corbellerie scritte da didonna, il quale non capisce e replica insensatezze o sorrisini emoticon da bambino della prima elementare, diversi commenti di David che commenta i fatti,
      – alcuni commenti sparsi di altri utenti
      – conclusione: 5 commentatori che moltiplicano i botta e risposta, 5 commentatori sparsi
      3. Eataly ha scelto Bari di Donato Didonna (133)
      COME SOPRA
      IN EFFETTI, se non fosse per le solite corbellerie che scrive didonna, contestate duramente da pochi commentatori, i post di didonna sarebbero commentati da pochissimi commentatori, come si può verificare nell’archivio, quando didonna non ECCEDE ma scrive post che non interessano

    5. PER MEGLIO DOCUMENTARE il mio commento.
      Nel “dossier” didonna (quello dove c’è scritto il suo curriculum e dove sono i suoi post in archivio) ci sono 9 pagine di suoi post, nella prima pagina 21 post; di seguito elenco numero post e tra parentesi i commenti:
      1 (2), 2 (13), 3 (5), 4 (4), 5 (16), 6 (4), 8 (5),
      9 (13), 13 (2), 14 (28), 15 (2), 17 (3), 18 (9), 19 (5),
      20 (12), 21 (2). NUMERI BASSI.
      I POST N° 7 (60), 10 (39), 11 (37), 12 (135), 16 (56),
      CONFERMANO quanto scrivo sopra, ovvero i post di didonna ottengono un numero elevato di commenti solo quando contengono i suddetti elementi: commenti ripetuti e numerosi dello stesso didonna, commenti ripetuti degli stessi 4-5 commentatori che contestano didonna.
      TRANNE IL POST N° 16, unico, eccezione di “normalità”

    6. Avanti, Gigi, ce ne vuole a prendersela contro uno come didonna. Gia’ il fatto che abbia fatto propaganda per Giannino lo qualifica in pieno come uno di quei vecchietti che sparano corbellerie convinti di dire chissa’ quali prove di saggezza antica. Uno cosi’ si merita un sorriso, una calata di testa, poi via ad occuparsi delle cose importanti. Evidentemente e’ l’unico che si accolla di scrivere a gratis per Rosalio, quindi siino lo tiene dato che riempie il blog e gli genera un po’ di traffico e di commenti.

    7. Link Rosalio ha avuto finora più di 550 autori che si sono “accollati di scrivere a gratis” per il blog. È un modello che può piacere o meno ma finora funziona. Vi invito a rimanere in tema. Saluti.

    8. Caro Gigi, io Didonna non lo leggo e non lo commento più, troppo noioso e ripetitivo.
      Se non lo commenti neanche tu, se non diamo da mangiare ai pesci intendo :), avrà i suoi nulli o pochi commenti che i suoi post meritano.
      Lassamolo perde… 😀

    9. Stal.ker, sicuramente non hai dimenticato che tu ed io i post di giuliano didonna li commentavamo per filantropia…

    10. Gigi e Stalker vi ricordo che questa non è una chat. Grazie.

    11. SEMPLICEMENTE, per aggiornare la statistica sul numero di commenti ai post di didonna, a dimostrazione di quanto specificato sopra:
      l’ultimo post di giuliano didonna, dal titolo “Considerazioni di inizio anno” pubblicato il 10/01/2012
      finora è stato omaggiato di DUE commenti.

    12. Gigi stai diventando pesssante con ‘sto dossieraggio. Mi permetto di farti notare che comunque ci sono altri parametri per valutare i post e per me il primo è le visualizzazioni. Bonne année!

    13. “Gigi stai diventando pesssante con ‘sto dossieraggio”
      Questa frase di Siino passerà alla storia di Rosalio, non solo per le tre “sss”.
      SEMPLICE: Rosalio pubblica dei dati, e nella logica di un blog si commentano, preferibilmente argomentando e usando dati seri a supporto. E’ quello che faccio, altrimenti non capirei le motivazioni né l’utilità della pubblicazione di un post se non si deve commentare.
      In questo caso, secondo me, le letture e visualizzazioni vanno di pari passo con le motivazioni che ho specificato in merito AL NUMERO dei commenti, né più né meno.
      Tra l’altro, in tema di visualizzazioni, per esempio, “franco minc.hia” è più letto di didonna (che non è in classifica, sopra).

    14. Infine, e concludo i miei commenti in questo post, secondo me, a parte uno o due post di didonna, QUANDO i suoi post ricevono tante visualizzazioni e commenti, è principalmente per merito delle opinioni espresse dai sommentatori, che si susseguono, e in un certo senso creano una discussione a sé stante, ma non dei contenuti dei post di didonna.
      Per la precisione.
      A bientôt.

    15. CORREGGO: “COMMENTATORI”

    16. E invece commenti, visualizzazioni, Mi piace e condivisioni non sempre vanno di pari passo.

    17. LA MIA LOGICA dice il contrario, ma non ho il tempo ora di esplicitarla, inoltre ho scritto che non voglio più commentare in questo post, se in futuro ci sarà un post su questo tema dove, preferibilmente, non c’è il nome didonna dentro (il quale da solo ha scarsa visibilità*), lo farò con piacere.
      Mi siddia a scrivere altri commenti in questo post dove i lettori disattenti attribuirebbero visibilità assolutamente immotivata a didonna.

    18. I dati ti danno torto, mi spiace.

    19. Non ragionerei in termini di “torto o ragione”, basta argomentare con dati a supporto.
      Tra l’altro stiamo discutendo su un malinteso: io mi riferivo SOLO ai post di didonna quando ho scritto di pari passo NON A TUTTI I POST; ma è vero che non l’ho scritto chiaramente.
      Noti anche tu che pur essendo tra i primi per numero di commenti i suoi post non sono in classifica tra i più letti, proprio per le ragioni che dicevo nel mio primo commento, cioè sono solo un gruppo di commentatori che leggono i post di didonna (chi per riderci, come fabio vento, chi per contestarlo duramente), questo intendevo per pari passo. Tra l’altro, secondo il parametro che tu consideri il più importante, le letture, didonna non è in classifica, ciò prova la veridicità di quanto ho esposto.

    20. Non mi va di fare dossier, credo di potere essere la fonte più autorevole in merito visto che ho pieno accesso ai dati e che faccio questo lavoro. Ciò che dici sarebbe verosimile più che vero: non è tra i primi cinque non significa non essere in buona posizione. Aggiungo a titolo strettamente personale (come portavoce del blog non lo scriverei mai) che preferirei avere pochissimi commenti che chattate tra te e Stalker e affini. 😉 Preferisco quando sei più costruttivo.

    21. Allora Siino, la cronologia è importante: io non ho iniziato nessuna chat (l’hai iniziata tu), semplicemente ho commentato i numeri con la solita obiettività.
      D’altronde in privato, o in altri supporti, quella che chiami chat non ti dispiace.
      Io non parlerei di “autorevolezza”, ma di affidabilità, tra l’altro, in altre sedi, ho sempre riconosciuto le tue ottime capacità professionali.
      Semplice: ho notato che i commenti ai post di didonna sono tra i primi cinque posti in classifica, mentre non appaiono nella classifica delle letture, e se consideriamo che tra il quinto posto delle letture e il primo posto c’è un grande scarto (circa 40%), si può ipotizzare che è molto più ampio rispetto ai post di didonna, e questo conferma le motivazioni che espongo sui commenti ai post di didonna, ovvero è letto e commentato ripetutamente dagli stessi (pochi) utenti per i motivi descritti.
      Sarebbe interessante sapere il numero di letture dei post di didonna, per meglio verificare l’eventuale contrasto.
      N.B. La mia è solo obiettività e ricerca della precisione, a maggior ragione perché stavo leggendo inopportune vanterie, enfatiche addirittura.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

I post del 2013 su Rosalio, 5.0 out of 5 based on 2 ratings