giovedì 19 ott
  • Polemica tra chef: Roberto Lombardo contro Natale Giunta

    Roberto LombardoNatale Giunta

    È polemica tra i due noti chef cittadini Roberto Lombardo e Natale Giunta. Lombardo, che è ospite nella trasmissione televisiva myFOX 26 negli Stati Uniti, ha accusato sul suo profilo facebook Giunta, spesso ospite del programma di Antonella Clerici La prova del cuoco su Rai 1 e vincitore della puntata abbinata alla Lotteria Italia, di avere copiato una sua ricetta, quella della panella con la ricotta. Lombardo contesta anche il fatto che Giunta, che ha denunciato i suoi estorsori, avrebbe viaggiato senza protezione da Roma a Palermo.

    In difesa di Giunta è intervenuta su ItaliaPost la sorella Francesca che, tra le altre cose, dice:

    «Fino ad ora non ho mai risposto a nessun commento perché credo che la gente che crea ed alimenta “pettegolezzi”sui social network non ha altro che fare nella vita, ma si crede realizzata per cinque minuti di gloria che qualcun altro come loro può condividere. Signori che accusano mio fratello a vario titolo dicendo persino di “avere rubato la sua ricetta” mi fanno solo ridere. Mio fratello non ha bisogno di copiare ricette tutt’altro…!!! La cosa grave invece, che mi ha dato molto fastidio, é il parere personale scritto pubblicamente di una persona all’oscuro dei fatti accaduti alla nostra famiglia che si permette il lusso persino di criticare. Intanto, per assegnare la scorta o la tutela ad una qualsiasi persona, ce ne vuole. Per chi é ignorante in materia posso solo dire… che si documenti!!!».

    Palermo
  • 6 commenti a “Polemica tra chef: Roberto Lombardo contro Natale Giunta”

    1. Son sicuro che che la ricetta che riesce meglio a questi due cuochi, o chef (che fa piu’ fine..) e’ il pasticcio.
      E non mi riferisco a quello di patate.

    2. che vergogna Roberto Lombardo, abbassarsi a questi livelli!

    3. Provo vergogna per l’invidia di un siciliano qualsiasi, che anziché essere onorato di avere un conterraneo che denuncia il pizzo e combatte la mafia, lo condanna.. ha scritto infatti “la scorta la paghiamo con i nostri soldi” Ebbene per la prima volta sono FELICE che i miei soldi siano impiegati bene! che vadano alla tutela di una persona che merita di essere protetta, non potrei dire lo stesso dei politici a cui viene assegnata in modo “superfluo”. Ma questa è un’altra storia. Ringrazio Natale Giunta e la giornalista Simona Cangelosi, e chiunque combatta la mafia e il male che pervade la nostra bella terra. La Sicilia che mi piace è rappresentata da loro, non certo da un “Lombardo”.. per quel che mi riguarda ne abbiamo già avuto abbastanza. Coraggio Natale, sei tutti noi!

    4. Sul pesce fituso di giunta lo sappiamo tutti…ma perché gli altri pesce fresco vendono??

    5. Che tipi….palermo dovrebbe vergognarsi…VADANO AL CIRCO PIUTTOSTO!

    6. Del sig. Natale Giunta posso apprezzare il coraggio della denuncia dei suoi estortori, ma mi vorrei augurare che questo amore per la giustizia e la difesa dei diritti altrui la possa praticare anche nella vita privata e professionale.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Polemica tra chef: Roberto Lombardo contro Natale Giunta, 5.0 out of 5 based on 3 ratings