mercoledì 18 ott
  • Finita la tolleranza sui gazebo, fioccano le multe

    I vigili urbani hanno iniziato a multare i proprietari di pub e ristoranti che non hanno smontato i gazebo all’esterno dei locali. La sanzione, che comprende mancato rispetto del regolamento comunale e occupazione abusiva di suolo pubblico, è di 468 euro.

    I proprietari vengono segnalati alla Procura, il gazebo viene sequestrato e scattano la diffida per il ripristino dei luoghi e cinque giorni di chiusura dell’attività.

    La proroga è scaduta ma il Consiglio comunale non ha ancora votato il nuovo regolamento.

    Palermo
  • 2 commenti a “Finita la tolleranza sui gazebo, fioccano le multe”

    1. Da un lato mi pare corretto aver dato un periodo di moratoria per permettere a tutti di mettersi in regola, ma dall’altro non trovo per niente corretto attuare tutto questo quando ancora i consiglieri comunali non hanno prodotto un regolamento.
      Perché tutta questa fretta e tutta questa precisione certosina non si applica anche e soprattutto a chi occupa normalmente intere porzioni di marciapiedi, posteggi auto, e spazio pubblico?

    2. A Palermo funziona sempre tutto a metà…si vedono i gazebo e non si vedono le auto,le moto sopra i marciapiedi e nei vari divieti di sosta e fermata che causano intralci e disagi ai pedoni ed agli stessi automobilisti!!!

    Lascia un commento (policy dei commenti)