giovedì 24 ago
  • Presto un nuovo sistema per il parcheggio a piazzale Ungheria

    Sarà presto operativo un nuovo e più efficiente sistema di pagamento presso il parcheggio di piazzale Ungheria. L’Amat ha contestato alla ditta che ha installato l’attuale sistema la difformità dello stesso rispetto a quanto previsto nel contratto. Le macchinette installate permettono soltanto il pagamento con monetine, rendendolo difficoltoso per tutti gli utenti.

    Nuove macchinette saranno installate entro un mese protette da una pensilina che protegga utenti e strutture dalle intemperie.

    Palermo
  • 4 commenti a “Presto un nuovo sistema per il parcheggio a piazzale Ungheria”

    1. “..da una pensilina che protegga utenti e strutture dalle intemperie.”
      Mi pare giusto: Palermo e’ famosa nel mondo per essere una citta’ colpita continuamente da tormente di neve, monsoni tropicali, bora a 160kmh, uragani e tifoni vari.
      Non sia mai che un bravo cittadino che si trova dinanzi alla macchinetta per quei pochi secondi debba esser colpito da un tornado ed esser cosi’ trasportato, svolazzando, magari a Sferracavallo, eh.
      Safety, first! La sicurezza, prima di tutto!

    2. Trovo ridicolo che si possa solo pensare (figuriamoci la sua concretizzazione) di poter pagare, ai giorni nostri, solamente con delle monete…qui parliamo di carta di credito e bancomat, ma quando sono stata in California lì si potevano pagare moltissimi servizi e acquisti tramite smartphone addirittura!!!

    3. @ david /Guarda che una tettoia per la pioggia (intemperie) è il minimo! Non mi sembra che si sia proposto un rifugio per i cicloni.

    4. Suvvia, quattro gocce d’acqua non han mai fatto male a nessuno.
      E a giudicare dal suo nick (Zelig, una personalita’ camaleontica)forse puo’ cambiar idea anche lei.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Presto un nuovo sistema per il parcheggio a piazzale Ungheria, 5.0 out of 5 based on 1 rating