mercoledì 18 ott
  • Sequestrata la passeggiata delle Mura delle Cattive

    Mura delle Cattive
    (foto di B. J. Scheuvens)

    Il Nucleo tutela Patrimonio artistico della Polizia Municipale ha sequestrato ieri la passeggiata delle Mura delle Cattive sul Foro Umberto I che presenta parecchi elementi architettonici deteriorati, alcuni vandalizzati, altri rubati.

    In particolare, i gradini della scalinata di accesso alla terrazza, ubicata in piazza Santo Spirito, risultano usurati; il muro limitrofo a palazzo Benso e Palazzo Butera è imbrattato da disegni realizzati con vernici spray, mentre nell’edificio confinante con Palazzo Butera sono crollate parti del cornicione.
    I sei lampioncini che illuminano la passeggiata presentano i punti di ancoraggio dissestati, alcuni sono stati divelti, altri asportati. Altri ancora hanno resistito al tentativo di furto, ma sono rimasti senza corpo illuminante, con i fili elettrici che fuoriescono e le lanterne con i vetri rotti. Delle panchine in marmo di Billiemi poste sul lato destro della passeggiata, ne rimane integra soltanto una, imbrattata da scritte e disegni, mentre di un’altra resta solo la base. Le altre quattro, nella parte vicino all’ingresso di via Alloro, sono state completamente distrutte dai vandali. Ulteriori danni sono stati creati dalle radici degli alberi che hanno sollevato la pavimentazione, mentre nella porzione adiacente a Palazzo Benso, un grosso ramo di un albero di magnolia minaccia di cadere sulla passeggiata, costituendo un serio pericolo per la pubblica incolumità.

    Palermo
  • 5 commenti a “Sequestrata la passeggiata delle Mura delle Cattive”

    1. Io dico, intanto, di mandare a processo gli alberi, che sono gli unici colpevoli certi dei danni.
      Per lo meno qualcuno almeno pagherà.
      Per il resto… addio passeggiata. Facciamo conto che non si riaprirà mai più.
      Almeno non fino alla vigilia delle prossime elezioni…;-)

    2. Purtroppo la Polizia Municipale non ha adeguate conoscenze artistico-stilistiche, altrimenti avrebbe capito che la Passeggiata delle Mura delle Cattive, nel suo stato attuale, rispecchia perfettamente il resto del Centro Storico della citta’, creando un unicum stilistico formato dalla bellezza dell’incuria unita alla creativita’ graffitara con un pizzico di vandalismo che fa sempre tendenza.
      Poi, se siamo veramente fortunati, magari arriva pure Uwe Jantsch e si mette li’ a creare composizioni di rifiuti.
      Questa e’ continuita’ storico-artistica ai massimi livelli, ragazzi, non scherziamo!

    3. Ormai va di moda fare sequestri…poi da verificare tutta la loro utilità. Di atti concreti nulla invece. Una pugnalata al cuore, ricordo ancora come le mura delle cattive siano stati tra i primi monumenti restituiti alla città da un giovane Sindaco Orlando, durante la sua prima sindacatura. Adesso questo sequestro sembra far vedere un’azione di governo completamente opposta.

    4. Giá Davide chi ha detto il Sindaco Orlando ha una conoscenza culturale? Palermo capitale della Cultura? UNESCO? Cosa é interessante i fondi o la cultura?

    5. Uno dei luoghi più magici di Palermo, quelli in cui potere concedersi un poco di intimità solitaria o romantica sovrastando il bel mare di fronte… un sogno distrutto. Per me è un lutto. Ogni volta che passavo dalla Marina ci passavo. Troppo rimasta male. E se si organizzasse una ribellione per la sollecitare la riapertura?

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Sequestrata la passeggiata delle Mura delle Cattive, 5.0 out of 5 based on 1 rating