mercoledì 18 ott
  • Rimosse strutture di un vecchio distributore dismesso a piazza Lolli

    Rimosse strutture di un vecchio distributore dismesso a piazza Lolli
    (foto da Google Maps)

    Sono stati rimossi un vecchio box semidistrutto e arrugginito, una struttura in metallo a cielo aperto e tutto quello che rimaneva di un distributore di benzina dismesso a piazza Stazione Lolli. La rimozione delle vecchie strutture, appartenenti a una stazione di servizio la cui attività è cessata circa una decina di anni fa, ha ridato visibilità al monumento del poeta e drammaturgo Giovanni Meli, posto al centro della villetta di piazza Lolli.

    L’intervento in piazza Lolli, segue quelli ultimamente compiuti lungo il Foro Italico, in piazza della Pace ed in via Fratelli Cianciolo, dove sono state rimosse strutture in ferro destinate alla vendita di interiora.

    Mentre in precedenza, sono stati rimossi in via Roma, il chiosco davanti alla sede dell’ex Standa, in Piazza Indipendenza alcuni mobili destinati a realizzare bancarelle e supporti per la vendita abusiva incatenati agli alberi e ai pali della luce, in Corso Tukory, un gazebo in ferro e nei pressi della Palazzina Cinese, una rastrelliera destinata alla vendita abusiva di bibite.

    Palermo
  • Un commento a “Rimosse strutture di un vecchio distributore dismesso a piazza Lolli”

    1. Bene!
      Stanno togliendo un bel po’ di vecchia ferraglia in giro.
      Ma quando rimuovono tutta quella che si trova a Palazzo delle Aquile?
      Speriam.

    Lascia un commento (policy dei commenti)