domenica 22 ott
  • Il re e la regina del Belgio sono in vacanza a Palermo

    Ieri pomeriggio sono arrivati in aereo a Palermo Alberto II e la consorte Paola Ruffo di Calabria, re e regina del Belgio.

    I reali sono in visita privata per qualche giorno.

    Palermo
  • 6 commenti a “Il re e la regina del Belgio sono in vacanza a Palermo”

    1. Ma non avevano abdicato l’anno scorso?
      Ah, questi nobili, che cambiano sempre idea.

    2. Si David re Alberto II ha abdicato lo scorso anno.
      Non so se consapevolmente o inconsapevolmente Rosalio l’ha insertata.

      Infatti l’attuale Sovrano del Belgio, no è il re del Belgio (scusa il gioco di parole), ma il Re dei Belgi.
      Sembra una sottogliezza ma in Belgio non lo è.
      Questo per sottolineare che il Sovrano appartiene al Popolo belga che è composto da una confederazione di Stati.

      Quindi Sovrano regnante del Belgio è Filippo il Re dei Belgi e la sua consorte è Matilde la Regina dei Belgi.
      Mentre
      Alberto II e Paola sono rispettivamente il re e la regina (del Belgio), solamente a titolo di cortesia, mantenendo pure il trattamento di Maestà.

      In Belgio attualmente ci sono tre Regine:
      1) La Regina vedova del Belgio Fabiola
      2) La Regina del Belgio Paola
      3) La Regina dei Belgi Matilde.

      Se ci pensi un onorevole, un senatore o un presidente, vengono appellati a vita con tale titolo, anche se non lo sono più di fatto…
      Ma puramente a titolo di cortesia.
      Non so se mi sono spiegato.

    3. Grazie per la spiegazione, non si finisce mai d’imparare.
      Qui, in UK, invece quando c’e’ stato un caso simile, con la Regina Elisabetta, consorte di Giorgio VI, padre della corrente, omonima Regina Elisabetta, si e’ proceduto ad una differenziazione dei titoli tra le due regine, chiamando la prima “Queen Mother” e la seconda “Queen Elizabeth”, tra l’altro ancora bella seduta sul trono (da 62 anni!) da cui non vuol schiodarsi a costo di far venir la muffa a suo figlio Carlo, poveraccio.

    4. Bhe! sei stai in Inghilterra dovresti sapere come la pensano gli inglesi, ed in special modo la Famiglia Reale.
      Per loro la parola abdicazione non esiste nel vocabolario, dopo la complessa abdicazione nel 1937 di Edoardo VIII (zio dell’attuale sovrana), che portò quasi al crollo l’istituzione monarchica, checchè se ne dica, Elisabetta II non lascerà mai il trono e suo figlio ne è consapevole, come ne è consapevole il nipote William, non ci saranno salti generazionali.
      La successione sarà naturale come da regola dell’istituzione monarchica, con buona pace di chi vuole sovrani giovani e glamour.

    5. Probabilmente sara cosi’, anche se penso che l’attuale regina sara’ l’ultima a regnare cosi’ a lungo, perche’ a meno di improvvise epidemie mortali dei successori, nessuno piu’ salira’ al trono a 26 anni come lei.
      Suo figlio ha gia’ 65 anni, e se e quando salira’ al potere avra’ probabilmente almeno 70 anni. E se stara’ sul trono anche solo una quindicina d’anni, significa che suo figlio diverra’ re quando avra’ 50/55 anni.
      Quindi il mito del sovrano giovane e bello e’ destinato probabilmente a scomparire, dato che con l’allungamento dell’eta’ media i prossimi re e/o regine arriveranno al potere gia’ attempati e magari anche un po’ pelati e con panza o vene varicose (per le gentili signore).
      Che poi, vivendo qui ho capito che alla stragrande maggioranza dgli Inglesi non gliene potrebbe fregar di meno dei reali..li vedono come una specie di soap opera casalinga e come un’attrazione turistica per stranieri.
      Non a caso familiarmente le casa reale viene chiamata “The Firm”, L’Azienda”.
      E se poi si considera il fatto che la popolazione inglese e’ sempre piu’ multirazziale e multiculturale, si comprende bene come con il passar del tempo la famiglia reale significhi ben poco per le giovani generazioni. E a conferma di cio’ c’e’ il lento ma continuo incremento del numero dei repubblicani che chiedono un referendum per l’abrogazione di questi parassiti figli del passato, come li chiamano loro.
      Ognuno ha i propri guai.

    6. ricordo quando mia nonna, una nobildonna, mi raccontava di un secolo fa, dei ricevimenti a cui partecipava per le visite costanti di reali di tutta europa qui a Palermo alla corte dei Florio..che bei tempi!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Il re e la regina del Belgio sono in vacanza a Palermo, 5.0 out of 5 based on 1 rating