mercoledì 7 dic
  • Oggi: fontana piazza Garraffello

    Oggi: fontana piazza Garraffello

    “si vende” è l’ultima opera di post-poesia. il smantellamento ho fatto io, nessun’ altro. che come sapete bene come ho iniziato ieri mattina, personalmente e precisamente, ho pulito ieri pomeriggio, incluso l’intervento del comune di palermo. adesso è tutto più bello, rispetto a come è stata la fontana fino a ieri e soprattutto in condizioni migliori, e non inaccettabili come negli ultimi mesi dopo il crollo. come abbiamo visto in questi giorni, che sono tanti, tanti concittadini di palermo, che hanno dimostrato in molti colori come amano follemente questa fontana e molti dei tanti, che amano sempre di più, neanche lo sapevano fino ad ieri dove si trova in città e incredibilmente da 2 giorni non ci sono più bicchieri di plastica e bottiglie di birra buttate, diciamo con grande effetto d’amore nella fontana della piazza garraffello, che ho pulito per più di 3 settimane ogni mattina con grande piacere, prima di aprire il nostro bancomat, ogni giorno dalle h9-h20 senza pausa, nel nostro cuore commerciala della storia pesante della nostra bella città.

    adesso il bene comune di palermo, lo stesso del 1994, ha montato, dietro la fontana, una costruzione per la sicurezza che salva il valore, per il rischio del prossimo crollo della loggia dei catalani, per le macerie che avrebbero coperto la fontana.

    adesso il bene comune di palermo, lo stesso bene comune di palermo, che nel 1994 fece sgomberare attività commerciali e che buttò sulla strada 20 famiglie che vivevano nella ex loggia dei catalani, per la immediata messa in sicurezza del palazzo, che fu dal bene comune sventrato, 1994, e così rimasto fino ad oggi, ha montato anche un grande nuovo cartello in verde sulla ex loggia dei catalani, dove è scritto che lavorano velocemente per la messa in sicurezza della ex loggia. Quindi finalmente questo palazzo sarà messo in sicurezza, dopo una pausa di quasi un mese dal crollo e dopo una pausa di 20 anni, 1994-2014, dallo stesso bene comune di oggi.

    stamattina è crollato l’interno di un altro palazzo alla vucciria, solo 5 palazzi lontani dalla nostra amata fontana della piazza garraffello. questa fontana è un bel pezzo di femmina e ha un erotismo che ti fa girare la testa quando si tocca per pulirla, cosa che io ho scoperto subito dal mio inizio alla piazza garraffello nel settembre 1999, cari amici, concittadini e uomini.

    uwe con grande affetto di costanza, palermo 21 maggio 2014

    Ospiti
  • 62 commenti a “Oggi: fontana piazza Garraffello”

    1. Rimango dell’avviso che imbrattare una fontana è deplorevole al pari dei ragazzi che alla sera la riempiono di bottiglie e di munnizza. Sarebbe utile ricordare che se i cari concittadini fossero un pò più puliti e civili certe porcherie non ci sarebbero. Vero è che RAP(ex amia) potrebbe fare di più, ma è anche vero che questa azienda non versa nelle migliori condizioni economiche, a causa di chi per 10 anni se ne andava a DUBAI con i nostri soldi.
      Detto ciò, caro Uwe il costo dell’intervento è stato quantificato in 600 euro, se ami questa città restituisci questi soldi alla collettività….attendo fiducioso che tu dimostri realmente di amare Palermo!

    2. Giuseppe certo, se vanno con sei operai 600 euro sono pochi! 😀
      Uwe ha vinto: gli operai stanno operando finalmente e il problema è grave e reale, come dimostrato anche dal crollo di stamattina.

    3. @tony, penso che abbia vinto la città, non Uwe, solo che siamo talmente addormentati da non capirlo. Esistono enti, soggetti, istituzioni deputate a prendersi cura della città e del bello nella città. L’intervento di Uwe lo ha solo ricordato.

    4. La verità è che il gesto è stato soggetto a così tanta indignazione solo perché l’ha realizzato Uwe. L’avesse fatto chiunque altro sarebbe passato inosservato, come già è stato tempo addietro quando uno spray verde copriva la fontana. Francamente non capisco perché così tanto accanimento contro di lui. Purtroppo Palermo è una cloaca di invidiosi, rabbiosi, e chiusi di testa. Tutti criticano Uwe chiamandolo artista da strapazzo, come se gli artistoidi palermitani fossero la corte di Raffaello. Perché vi accanite così tanto? Perché la sua compagna è nobile? Non mi sembra che ci sia stato qualcun altro che abbia chiamato la polizia quando le larve infestavano la piazza. E non mi sembra che nessun’altra provocazione avrebbe sortito un effetto del genere, perché volenti o nolenti ne parliamo tutti da giorni. Mentre, mi domando, quali sarebbero le provocazioni portate avanti da certi “artisti” da barzelletta, con puzza sotto il naso, che hanno pure il coraggio di criticare quelli della loro stessa razza. Mi domado cosa facciano tutti questi nati esanimi, che si scannano per avere un pizzico di riconoscimento in una città abbandonata da Dio, pieni del loro egocentrismo. Almeno questo gesto ha riportato l’attenzione sulla piazza, e su qualcosa che dovrebbe stare a cuore a tutti i nostri concittadini. Tutto il livore di questi giorni che ho letto contro Uwe è esagerato. E’ evidente che il suo gesto è stato un gesto violento e INAXETABILE, ma evidentemente serviva questo per porre attenzione. Mi domando invece cosa abbiano fatto i vari artisti di ZAc, il laboratorio Saccardi e le varie star di questo panorama misero…

    5. Il gesto io l’avrei trovato deplorevole se lo avesse fatto qualsiasi altra persona….Qualcuno invece si è divertito e si sta divertendo a fare la superstar, con l’aiuto dei media.
      Se amare una città vuol dire imbrattarla con una bomboletta spray, dobbiamo dare una medaglia d’oro ai bimbi minchia che la politeama vandalizzano le statue di Cottone e Ruggero Settimo. A casa mia lottare per il bene della città vuol dire altro: 1) non gettare rifiuti per terra 2) rispettare i monumenti 3) Lasciare a casa l’auto ed usare mezzi ecologici 4) fare la differenziata e cosi via, scusate se non ne ho capito una beata mazza, da domani scenderò per strada con una bomboletta spray a dimostrare tutto il mio amore per Palermo.

    6. #uwe paga i danni

    7. Allora chiedo al signor Giuseppe dov’era nel 2004 quando la fontana era stata imbratta di verde. Lo sa chi l’ha lavata quella vernice? UWE! Chiedo al signor Giuseppe dov’era quando hanno sistemato la bocche della fontana col cemento ( CEMENTO SU MARMO???). Dov’eravate? Antonio, stai tranquillo, credo proprio che Uwe abbia già preventivato la causa. Gli abitanti del quartiere lo conoscono tutti, e contrariamente a quanto si possa pensare, hanno un ottimo rapporto con lui. Lo sapete che oggi è crollato un interno di un palazzo sempre nella stessa zona? Secondo voi, quanto ci metterà l’intera piazza a crollare, e a sovrastarla definitivamente la fontana? Uwe ci mette la faccia, ed è sempre li a lavorare e disponibile ad incontrare chiunque. Anche oggi era li.

    8. Ho visto personalmente abitanti del quartiere scendere in piazza e dire a persone delle istituzioni che loro, prima di questo evento, non se l’erano mai considerata la fontana, che se non fosse stato per questo atto non avrebbero mai avuto la decenza di occuparsene. Ora se ne parla tanto. Ma quando era sommersa dall’immondizia non se ne occupava nessuno.

    9. Da sempre protesto per ciò che non va in questa città, segnalazioni dirette alle istituzioni, segnalazioni ai giornali locali, segnalazioni ai blog, etc etc etc etc etc…perchè credo che volere il bene di questa città non voglia dire prendere una bomboletta ed iniziare a scrivere fesserie sui monumenti

    10. D’accordissimo con quanto scrive Giulio nel suo primo commento.
      Questa provocazione di Uwe, come una cartina di tornasole, e’ riuscita a far saltare all’occhio dei piu’ attenti il rancore, l’invidia sociale ed il razzismo che scorre nelle vene del palermitano da social network.
      Signor Giuseppe, nella vita bisogna anche sporcarsi le mani. Troppo comodo scrivere e-mail o commentini su blog e facebook.

    11. Sig. Benedicò, io le mani per la mia città me li sporco, ma in modo costruttivo. E non sto qui a dirle cosa faccio perchè, a differenza di qualcuno che si fa i video autocelebrativi per sentirsi una star, a me non me ne frega nulla della ribalta delle telecamere o dei media. Chi sente la necessità di essere star, vada a fare i provini al grande fratello, piuttosto che impugnare una bomboletta ed imbrattare la nostra città. Detto ciò mi auguro che anche lei, oltre ad essere bravo con le parole, abbia il coraggio di sporcarsi le mani costruttivamente per la nostra città.

    12. Al momento la fontana è di colore rosella…il liquido che ha utilizzato sciaguratamente uwe cercando di riparare al danno non era adatto ed ha “spalmato” il colore su tutta la superficie. Gli operai hanno fatto il possibile per rimediare al danno, ormai fatto. Che dire? complimenti! speriamo gli facciano pagare il conto almeno.

    13. Daniele ti sbagli, la fontana non è mai stata così pulita. Qui trovi una foto attuale.

    14. Non apre il link. Ma ci sono andato stamattina appositamente ed è tutto rosa!

    15. Grazie Uwe per essere uno dei nostri!

    16. Daniele ci sono andato anche io e ti consiglio di andare dall’oculista!

    17. no, la fontana ha vinto. da 3 giorni è al centro di tutto. prima io, poi più di 14 oparai, esperti con casco e panelli che hanno portato dei regali di 700 euro, i cittadini emozionatissimi per l’amore profondo, per la fontana della piazza garraffello. una rete nuova, per superare la sua bellezza, incl. una reparazione per il exit del acqua per il futuro. indietro opario che lavorono da oggi di nuovo nella loggia dei catalani. quando sono andato a casa dopo le h20 mi sono girato alla fontana: pulitissima come mai ho visto in 15 anni. come un diamante. abbiamo dimenticato, che fino a 4 giorni trattata miserabile come un cane. un cane di buttana.

    18. fino a 4 giorni fa trattata come un cane di buttana e il giorno dopo imbrattata da un trans austrico

    19. L’alone rosa è rimasto e si vede ancora…anche se dalla foto non sembra!

    20. Il famoso rosa ideologico.

    21. Uwe, ti ho criticato ma ora ti do atto che hai raggiunto il risultato di avere messo alla luce il problema. Per il futuro, però, cerca di stare più attento ad utilizzare materiali moderni (come la vernice rossa anche se acrilica) sul marmo ed altri monumenti; non sei un restauratore, e quindi non puoi prevedere scientificamente il danno che puoi provocare. Si rischia che, per mettere in risalto un problema, se ne crei un altro di cui non abbiamo bisogno.

    22. Come al solito TUTTI avrebbero potuto fare meglio…UWE di qua UWE di là ma dov’eravate quando già alle prime luci della mattina LUI era intento a pulire la fontana? L’intervento è costato 600 euro, ma smettiamola. La fontana ha di nuovo il suo aspetto originario ed è questo che conta e tutto grazie a quest’uomo che tiene molto di più alle bellezze cittadine rispetto ad altri che nn sanno fare altro che parlare. GRAZIE UWE

    23. Ma non faceva meglio a incollare un cartello senza creare tutti questi problemi e rischiare una denuncia ? gli scienziati dell’ultima ora sono sempre esistiti e pronti a disquisire sul nulla
      Non esiste al mondo nemmeno nelle favelas sudamericane una situazione di degrado ambientale come quello della ex vucciria e si sta a discutere del gesto di questo signore che alla fine vuoi vedere che e’ l’unico che vorrebbe fare qualcosa di concreto ? boh, misteri panormitani

    24. Per fare qualcosa di concreto ti devi sbracciare o mettere i quattrini nel piatto.
      Ho già espresso il mio diniego di ricorrere a finanziamenti pubblici e cioè soldi di noi tutti che paghiamo i tributi comunali,per far rinascere un sito oramai morto.
      Dopo settant’anni che è finita la seconda guerra mondiale,non si sono verificate le condizioni per una rinascita,semmai e’ aumentato il degrado e l’abbandono.
      I proprietari degli edifici fatiscenti sono ben noti ,non stanno facendo nulla aspettando chissà che cosa,i crolli si susseguono e fin’ora la possiamo raccontare.Ci sono le leggi in materia di prevenzione e protezione,e sono ben chiare.Nelle istituzioni ci sono figure Responsabili,che potrebbero e dovrebbero intervenire.Quando succederà il disastro
      I nodi verranno al pettine,e molti pagheranno il conto.

    25. U
      we, va ‘nsignati l’italiano!!!!

    26. Nigerfox, immagino il tuo tedesco sia della Bassa Sassonia invece. Non sono un suo grande fan ma il rispetto per chi parla un’altra lingua (la tua, in questo caso) è sacrosanto.

    27. Ho portato stamattina il video di Uwe al Nucleo Tutela e sarà denunciato alla Procura. Pagherà le 600 euro di spese pagate dal Comune per ripulire la fontana e il caso è chiuso. Non vedo perché Valentina Pala che ha imbrattato il palchetto della musica abbia subito denuncia e multa e per giunta con lo spazzolone ha dovuto pulire la scritta ed invece Uwe no! Il fine artistico o di comunicazione non ha alcuna giustificazione trattandosi di fontana del ’500…se l’avesse incellofanata e poi spruzzata di vernice il discorso sarebbe stato diverso. Gli operai del Comune hanno faticato 7 camicie per rimuovere la vernice utilizzando solventi, rimozione con il bisturi, etc…l’operazione è durata ore….ero presente e la vernice era assolutamente indelebile. Uwe è un deficiente che va punito ed educato per evitare che altri 100 deficienti lo imitino.

    28. I crolli non giustificano l’aggressione al Patrimonio Artistico e Monumentale con una vernice spray indelebile….Graziano Cecchini ad esempio nel 2008 a Roma ha colorato l’acqua delle fontane con coloranti che non danneggiavano o fatto rotolare migliaia di palline colorate dalla scalinata di Trinità dei Monti. Ben diverso dal danneggiamento operato da Uwe (l’atto di trasmissione alla Procura parla di danneggiamento al di là del ripristino che non sarebbe dovuto essere effettuato dal Comune bensì dalla Soprintendenza che non ha autorizzato nulla….)!!!

    29. Aridaje. Non era indelebile.

    30. Aridaje!!! Era indelebilissimo!!!! C’è voluta la presenza di un professore di chimica, una squadra intera di tecnici comunali, solventi di tutti i tipi, ore di spazzolamento, etc. e non era indelebile??? Si vede pure dal filmato che trattasi della classica bomboletta ACRILICA di vernice rossa. D’altronde se fosse stata DELEBILE nella denuncia inoltrata in procura non si sarebbe parlato tecnicamente di ‘danneggiamento’. Il colore è entrato nelle incisioni delle lettere e nei pori del marmo e ripeto per l’ennesima volta che è stata necessaria una rimozione meccanica con il bisturi per la rimozione della vernice. DUNQUE NON ERA DELEBILE.

    31. IUwe ha funzionato anche per Rosalio; io, per esempio, non entravo qui da mesi. E poi ha fatto venire a galla certi istinti “brutigni” di massa interessanti.

    32. Stimo Uwe per cio che fa per Palermo. Ho letto con grande attenzione tutto cio che è stato scritto, anche se non è la mia lingua materna, perchè amo l’Italia. Voglio solo aggiungere che in alcuni messaggi c’è un vero razzismo. Non si parla piu della piazza o della fontana anche se si fa finta di parlarne. Il problema non è solo l’azione di Uwe, il problema viene del fatto che Uwe non è italiano, non è siciliano, non è palermitano. Purtroppo è una cosa che ho spesso risentito in Italia. Non dimenticare che solo lui ha attratto l’attenzione sui crolli della Vucciria. Anche se l’azione ha sembrata provocatrice il risultato è positivo, è la sola cosa importante. L’azione di Uwe è un vero atto di amore per la SUA città.

    33. Non stravolgiamo gli eventi
      Pane al pane e vino al vino
      Diamo una regolata ai nostri cervelli.

    34. Me la ricordo quella piazza, c’erano scene di degrado umano e materiale pari a quelle di una favela di Rio (ci sono stato). E’ una tristezza vedere esempi di bellezza come quella fontana in mezzo a quel degrado: dovrebbe essere veramente smontata e venduta a qualcuno che la sappia valorizzare e apprezzare, ossia tutti tranne l’amministrazione palermicana votata entusiasticamente dagli stessi palermicani!

      Uwe resta comunque il tipico artistello da nulla in cerca disperata di visibilita’…

    35. uwe è solo uno dei tanti problemi di quella zona. Uno dei tanto che vi ci abita e che non la rispetta.

    36. cari concittadini, 4 giorni prima del intervento fontana piazza garraffello:
      http://youtu.be/0u4soFMjkgI?t=29m54s

    37. Uwe, le tue “opere d’arte” fanno semplicemente schifo e i tuoi tentativi di ottenere visibilita’ fanno pieta’. Si vede che hai un bisogno enorme di qualcuno che ti calcoli! Beato te che ti sei messo con una riccona e non hai bisogno di lavorare per vivere!

    38. Caro Uwe, facciamo finta che tu abbia fatto il tuo gesto per amore della citta’ e non per essere finalmente calcolato da qualcuno:

      Dimmi, a che serve fare questa azione dimostrativa se poi non cambia assolutamente niente del degrado cittadino? Tempo dodici ore e la fontana sara’ di nuovo piena di immondizia cosi’ come era prima. Qui ci vogliono azioni serie e pratiche, non bambinate da “artisti”

    39. Principessa,riccona…Andiamoci piano.I titoli nobiliari sono morti e sepolti,i loro privilegi aboliti.”Miseria e nobiltà”,credo sintetizzi tutto.Se avessero soldi,che ci farebbero in un posto simile?Cosa cercano?

    40. a me fanno paura i suoi seguaci più che altro…loro che sono davvero nostri concittadini, e dovrebbero proteggere la nostra città dalla malagestione interna e dalle interferenze negative esterne.

    41. Vediamo di capire adesso dove il comune prenderà i soldi.
      Chi ha seconde case pagherà l’Imu entrò il 16 giugno 2014
      Per coprire gli oneri di manutenzione di strade,illuminazione ed altri servizi,debutta quest’anno la Tasi,che sarà pagata da proprietari ed inquilini in percentuale differente.
      Dicono che per questo tributo non verranno inviiati avvisi,dunque sarà il cittadino a doverosi calcolare quanto pagare.Pare che non è chiara ,ad oggi,ne’ l’aliquota,ne’ la scadenza.
      Chi ne sa di più ?

    42. ma che diventò, Caf Rosalio?

    43. Tra tanti commenti sostanzialmente inutili,almeno cerchiamo di capire.
      Io,ad esempio,non so cosa sono banca nazion e bancomat.
      Fanno attività finanziarie?cambiano valute?danno soldi a prestito ?
      Fanno da Monte Pegni?

    44. Che c’entra questo col tema dell’articolo? E poi, io l’ho scoperto con trenta secondi di google, magari potresti farlo anche tu invece di fare domande fuori luogo.

    45. E allora spiegalo…

    46. @adessobasta E che sono, la succursale di Google per quelli troppo impediti per usarlo?

      @Uwe, ti ho fatto una domanda, grande artista. Che fai, non rispondi? Sei troppo in alto per abbassarti verso uno come me?

    47. Capisco,pero
      potrebbe spiegarcelo l’autore !

    48. lun-dom h09-h20 piazza garraffello bancomat, servizio personale (dal 28 maggio senza pausa)

    49. scusate, dal 28 aprile senza pausa

    50. Che ignoranza chiedere cosa sia bancomat o banca nation…ma dai!!
      https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=4UPH2iV184U
      Quando sniffa è anche simpatico! ahah

    51. Che fai,ripeti le mie ammissioni?
      L’ho scritto io di non avere capito in cosa consistono
      quelle chiamamole attività.
      Mi scanci i dollari?

    52. o meglio,questi servizi personali…

    53. L’arte è arte…non occorre spesso comprenderla 😉

    54. Cosa c’entra l’arte con un servizio personalizzato?

    55. O,più’ esattamente,servizio personale?

    56. basta andare a p.zza garraffello per rendersi conto che:
      1 la fontana molto più pulita di prima
      2 hanno finalmente riparato la parte che impediva il defluire dell’acqua
      3 nonostante i giorni della movida la fontana è rimasta pulita
      4 hanno ripreso ad avere attenzione al cantiere sulla Loggia che prima era totalmente abbandonato
      5 hanno terminato la messa in sicurezza e tolto i ponteggi al palazzo ad angolo della piazza con via Cassari
      resta ancora da METTERE IN SICUREZZA la restante parte della Loggia ,PROTEGGERE la fontana da un non auspicabile nuovo crollo della Loggia ed infine..CHIEDERE SCUSA AD UWE che col suo gesto è riuscito a porre attenzione su una piazza ed una fontana che era stata totalmente abbandonata dai palermitani illuminati… ma già so che questo NON accadrà mai…

    57. pequod: alcuni cittadini non vogliono assolutamente i punti da 1 a 5, per questo sono continuamente incazzati. alcuni avevano calcolato lo spostamento della fontana, anche questi sono incazzati.

    58. IO DICO SOLTANTO CHE IL NOSTRO CENTRO STORICO MERITEREBBE UNA GESTIONE DIVERSA. a FIRENZE NON SI SOGNEREBBERO MAI DI FARE DEPERIRE LA PIAZZA DEL MERCATO Più ANTICO DELLA Città O DI SVILIRLO LASCIANDO APRIRE DECINE DI LOCALI CHE VENDONO BIRRA+

    59. Giovà ti invito a non utilizzare così il maiuscolo (equivale a urlare). Grazie.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Oggi: fontana piazza Garraffello, 3.7 out of 5 based on 3 ratings