martedì 17 ott
  • Risultati delle elezioni europee 2014

    Elezioni europee

    L’affluenza delle elezioni europee ha fatto registrare ancora un calo, soprattutto nell’Italia insulare. Alla chiusura dei seggi avevano votato a Palermo il 40,34% degli aventi diritto (221792). L’affluenza alle europee del 2009 è stata del 44,3%. In Sicilia hanno votato il 42,88% degli aventi diritto (contro il 49,17% del 2009). La percentuale è molto bassa, migliore soltanto di quella sarda.

    Il dato definitivo vede il Partito Democratico al 40,8%, il MoVimento 5 stelle al 21,2%, Forza Italia al 16,8%, la Lega Nord al 6,2%, il Nuovo Centrodestra/Udc con il 4,4% e L’Altra Europa con Tsipras con il 4%. Nessun altro partito supera lo sbarramento del 4%.

    In Sicilia il Partito Democratico ha chiuso al 33,61%,, il MoVimento 5 stelle al 26,30%, Forza Italia al 21,25%, Nuovo centrodestra/Udc al 9,13%, L’Altra Europa con Tsipras al 3,57%, Fratelli d’Italia al 3,23%, Lega Nord allo 0,85%.

    A Palermo il primo eletto nel Pd è Caterina Chinnici con 24521 voti, seguita da Giovanni Fiandaca (14455) e Renato Soru (6323). Nel MoVimento 5 stelle Ignazio Corrao (10695) è seguito da Antonella Di Prima (10129). Gianfranco Micciché è il primo tra i votati di Forza Italia (7353 voti) e precede Salvatore Iacolino (6651). Nel Nuovo centrodestra Francesco Cascio (5016 voti) stacca Giovanni La Via (2172 voti). In Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha 2984 voti; Mario Cicero in L’Altra Europa con Tsipras ha 2917 voti; Matteo Salvini (Lega Nord) ottiene 870 voti.

    I seggi assegnati nella circoscrizione insulare vanno da sei a otto.

    Palermo, Sicilia
  • 12 commenti a “Risultati delle elezioni europee 2014”

    1. “..Matteo Salvini (Lega Nord) ottiene 870 voti..”.
      Ma e’ uno scherzo, vero?
      Volete forse dire che a Palermo ci sono 870 leghisti?
      E dove vivono? Nelle catacombe?

    2. Ma vero….come si fa a votare lega nord….

    3. Sono mesi e mesi che Salvini emerge mattina e sera da vari canali Tv.
      Il suo impegno e stato premiato.
      Anti Euro ed anti immigrazione incontrollata.
      E poi,si chiama Matteo…

    4. Orgoglio ed emozionata per la vittoria, ma che dico, per la supremazia del Pd e del suo leader, il Nostro Presidente di Governo, che sta dando a tutti noi speranza, ma con basi solide, per il nostro futuro.

    5. Alle volte ti trovi nel posto giusto al momento giusto.In assenza di una offerta politica
      chiara e forte,tanto da provocare un massiccio astensionismo, e con i limiti del berlusconismo e del grillismo,l’elettore moderato non aveva altre scelte.

    6. Come ha ragione, sig. Telodicoiocheloso, alias Adessobasta, alias Alberto, alias blablabla.
      Complimenti per la fantasia.

    7. Il PD cui ti riferisci,cara Colorina ,e’ stato rottamato,e presto ne dovremmo vedere le conseguenze.Renzi ha avuto il consenso che ha avuto perché non viene percepito come un uomo di sx..Adesso dovrebbero partire le epurazioni verso la vecchia guardia che sta ancora li ingessata a certe poltrone.

    8. Beh sta di fatto che ha incarnato le voglie, i desideri, i bisogni dei cittadini italiani. Gli 80 euro in busta paga, le varie riforme attuate…e siamo solo all’inizio. Questo ripaga, questo ha portato gli elettori a votare la sua vittoria alata. E’ vero, forte astenzionismo, ma colpa loro. I coscensiosi hanno votato.

    9. Ci sono 2 elementi che hanno provocato il ridimensionamento di Grillo.I sondaggisti che lo davano sul sorpasso e Berlusconi che evocava il rischio di una dittatura.
      Gli italiani si sono spaventati di un simile scenario.

    10. Gli italiani dovrebbero essere capaci di fare un check e balance sui numeri che emergono nella dichiarazione dei redditi.Ma capaci non sono.
      Scoprirebbero che ciò che gli da la mano destra gliela toglie la mano sinistra…

    11. @Colorina, del suo entusiasmo per Renzi ne riparliamo fra qualche mese, se non sbaglio mi sembra identico a quello che esternò per Orlando e Crocetta dopo la loro vittoria alata. Mi pare che ultimamente si sia molto affievolito! Visto i risultati ottenuti dai due Don Chisciotte.

    12. Salve mi chiamo Nunzio Curigliano, sono calabrese ed ho 33 anni ed un mese. Abito a Maccarese in provincia di Roma. Alle elezioni europee del 25 maggio del 2014 ho votato Partito Democratico.

    Lascia un commento (policy dei commenti)