mercoledì 7 dic
  • “BIT ROT Project” per il “Project wall” di Fpac

    Alle 18:00 da Francesco Pantaleone arte contemporanea (corso V. Emanuele, 303) si svolgerà il Project wall del progetto BIT ROT Project di Valentino Bellini.

    I rifiuti elettrici ed elettronici (e-waste) rappresentano ad oggi il flusso di rifiuti in maggiore crescita nel mondo. Ogni anno ne vengono generati tra i 40 e i 50 milioni di tonnellate e secondo uno studio dell’Unep (United Nation Environment Program) questo dato potrebbe crescere di circa il 500% nei prossimi dieci anni, soprattutto in quei paesi, come l’India, la Cina e alcune regioni dell’Africa, in cui l’industria tecnologica è in forte sviluppo. Si tratta di rifiuti pericolosi, i quali contengono decine di sostanze tossiche per la salute umana e l’ambiente; sono complessi da smaltire in maniera sostenibile e richiedono delle lavorazioni molto dispendiose per essere riciclati. Questo è il motivo per cui circa l’80% degli e-waste prodotti nei paesi sviluppati (Nord America ed Europa in cima alla lista) non vengono smaltiti in loco, ma vengono caricati su navi container e spediti in paesi in via di sviluppo quasi sempre in maniera del tutto illegale, e dove, in maniera del tutto illegale, avviene il loro smaltimento.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)