venerdì 9 dic
  • Indagine sulla Mondello Italo Belga per le cabine a Mondello

    Esposto del Comune per le cabine a Mondello
    (foto da Google Maps)

    La Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta in capo al consigliere delegato della Mondello Italo Belga Gianni Castellucci. Gli si contesta la violazione relativa all’articolo 181 del Codice dei Beni culturali e dell’Ambiente («Opere eseguite in assenza
    di autorizzazione»).

    È stato chiesto il sequestro delle cabine finora montate poiché mancherebbe l’autorizzazione della Soprintendenza ai Beni paesistici. I legali della Mondello Italo Belga sostengono di essere in regola.

    Palermo
  • 2 commenti a “Indagine sulla Mondello Italo Belga per le cabine a Mondello”

    1. Monteranno tutte le cabine, le affitteranno tutte per tutta l’estate, e nel 2032 circa, se va bene, ci sarà l’ultimo grado di giudizio che deciderà chi ha ragione tra Comune ed Italo-Belga.

    2. In tutto questo chi ne pagherà le conseguenze sono i poveri affittuari delle cabine, legittimi ed in regola, e il mio pensiero va a loro anche se mi auguro che sia l’ultima stagione per la italo belga.

    Lascia un commento (policy dei commenti)