venerdì 9 dic
  • “Histoire du Soldat” ai Cantieri culturali alla Zisa

    Alle 21:00 presso lo Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa (via P. Gili, 4) si terrà l’ultimo appuntamento nell’ambito del Festival Suona Francese per il Conservatorio Bellini con una nuova versione dell’Histoire du Soldat di Igor Stravinsky, eseguita nella versione con il testo italiano di Libero De Libero. La narrazione sarà affidata a Gigi Borruso, le musiche saranno eseguite da Accademia XXI – Orchestra da camera per la musica moderna e contemporanea, ensemble strumentale del Conservatorio Bellini composto per l’occasione da Antonio Mameli al violino, Gabriele Sinforini al clarinetto, Salvatore Palmeri al fagotto, Nicola Genualdi alla tromba, Giuseppe Bonanno al trombone, Fulvia Ricevuto alle percussioni e Luca Ghidini al contrabbasso, dirige Giuseppe Cataldo. Coreografia di Giovanna Velardi affidata a Stellario di Blasi, Filippo Domini, Camilla Scarnò, Giovanna Velardi, assistente alla coreografia Simona Miraglia. In collaborazione con FC@pin’oc Compagnia Giovanna Velardi.

    “Nocturnes”

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)