venerdì 2 dic
  • Il Festino è a rischio? Terzo Millennio fa ricorso

    “Festino” di Santa Rosalia

    Il 390esimo Festino di Santa Rosalia potrebbe essere a rischio. La società Terzo Millennio di Andrea Peria, classificatasi seconda, ha annunciato che chiederà la sospensiva e si rivolgerà alle autorità inquirenti per l’accertamento di eventuali profili penali.

    Peria sostiene che ci sarebbe una palese violazione di legge nella costituzione della commissione aggiudicatrice per la mancata nomina del secondo componente Urega.

    Un altro partecipante alla gara, Sinergie, aveva presentato una diffida per presunte irregolarità.

    La società aggiudicataria è la Mymoon s.r.l. di Venegono Superiore (Varese).

    Palermo
  • 17 commenti a “Il Festino è a rischio? Terzo Millennio fa ricorso”

    1. Questa finisce come con le cabine di Mondello. Forse credono che la suspence aiuti a digerire il fatto che poi tutto rimanga com’è…

    2. Qualcuno vorrebbe far la festa a qualcun altro per il Festino.
      Ma che festaioli che sono.

    3. diciamo pure che ci stanno facendo la festa…

    4. Sinceramente spero che se ci sono delle irregolarità queste siano punite a danno esclusivo delle eventuali società o persone o enti colpevoli. Che il Festino sia effettuato ugualmente, addebitando i costi a chi eventualmente colpevole.

    5. Questo è il classico articolo tira like/views. Che il festino sia a rischio con la conferenza che si è tenuta stamane, è tutta un’ingiuria. Se ci sono irregolarità e sono state fatte delle irregolarità, allora sarà la legge a decidere “il rischio” sul festino. Demagogia.

    6. Uno dei brani eseguiti dal vivo nel Festino del 2003 cantava “Rosa amatissima ascoltaci e proteggici, adesso dacci se puoi un segno da lassù, torna giù tra noi, scendi in mezzo a noi, salvaci se puoi. Qui c’è bisogno della tua presenza tra noi”.
      Credo che se il Festino 2014 non si svolga, questo possa essere un segno divino della Nostra Santa, la sua assenza sarebbe più forte e significativa di tutto il resto. Facendo vincere, infine, il bene sul male.

    7. Che dire ?
      A metà di via Omero,in un tratto di via Eurialo,la immonda discarica e’ oramai estesa oltre i cinquanta metri lineari,in mezza le villette abitate.Questi che festeggiano il Gay Pride,si facessero un giro in quei paraggi.Io penso che se fossi Santa Rosalia farei di tutto per non sfilare in una città dove si mettono in fila per un verso i fr..i e per altro verso cataste di rifiuti.

    8. Piuttosto S.Rosalia,ti metto alla prova.
      Dacci un segnale.
      Fai licenziare quella Tdm che ha messo cento persone in fila in un unico sportello addetto alla riconsegna delle raccomandate non recapitate,standosene
      ben al fresco nel suo ufficio bugigattolo ben distante dalla sala,
      mentre nel salone adiacente ben venti sportelli aperti presentavano code non superiori a 2 persone.
      S. Rosalia,cos’altro devono supportare i cittadini palermitani?

    9. Ma esiste ancora qualcuno che ha interesse nei riguardi del Festino?
      Con tutto lo schifo che c’è in giro dovremmo utilizzare i fondi del festino per una bella pulizia straordinaria della città…

    10. che cento persone si ritrovino alle ore tredici in fila per tentare di ritirare una raccomandata non recapitata al domicilio,
      pare non interessi nessuno.
      Uffici tra l’altro urbanisticamente male inseriti in quanto offrono zero parcheggi
      ai malcapitati utenti.
      Uffici che andrebbero delocalizzati con procedure d’urgenza per evitare il calvario quotidiano degli utenti rassegnati a passare giornate intere all’ufficio postale.
      Enorme lo spreco di risorse,per una città già in ginocchio.
      Intanto come e’ bello organizzare le sfilate,
      Gay Pride,
      Santa Rosalia.
      Queste sono le cose da buttare come fumo negli occhi alla popolazione.
      S.Rosalia,se ci sei,rifiuta di farti portare in giro in mezzo ai rifiuti!

    11. Vi invito a essere rispettosi nei vostri commenti e a rimanere in tema. Grazie.

    12. Nel frattempo la Maymoon abrebbe denunciato delle minacce.. è vero? Ne siete a conoscenza?

    13. Si,ne sono a conoscenza.Ti do’ il link.

    14. Voglio porre a tutti i gentili utenti rosaliani una domanda, non scontata e nemmeno banale: come mai ogni anno, cambiano più o meno le società che organizzano il Festino ma credo di notare che i nomi dei vari professionisti sono sempre gli stessi? Mi sbaglio? Ho visto la pagina di uno che ogni anni lavora al Festino, a prescindere dalla società che lo organizza.

    15. Troppo vuoi sapere, Calogerina. Troppissimo.
      E poi e’ sulu pi caso chi sunnu siempre i stessi individui, tutta bravura e’.

    Lascia un commento (policy dei commenti)