martedì 6 dic
  • DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    «Sovente una riviera
    raggia d’astri solenni,
    bugni di zolfo sul mio capo
    dondolano.
    Tempo d’api: e il miele
    è nella mia gola
    fresca di suono ancora.
    Un corvo, di meriggio gira
    su arenarie bige.
    Arie dilette: cui quiete di sole
    insegna morte, e notte
    parole di sabbia,
    di patria perduta».

    Salvatore Quasimodo da Erato e Apollion

    DeRiva ovvero l’abbandonarsi per inerzia al corso degli eventi finendo con l’allontanarsi da forme di vita ordinate e regolari.

    Tutto ebbe origine dal caos. O tutto ebbe fine col caos. O dalla deriva dei continenti. Quel che proveremo a raccontarvi e a raccontarci nella pagina Facebook DeRiva – Focus sulla costa sud palermitana, è il degrado da “patria perduta”alla quale ho assistito con l’amico d’avventura Massimo Mirabile, percorrendo a piedi i 13 km della costa sud palermitana che va dal piano di Sant’Erasmo alla borgata marina di Aspra (Bagheria), passando per Romagnolo, Bandita, Acqua dei Corsari e Ficarazzi.

    Impossibile elencare tutto quel che abbiamo trovato lungo il percorso, tra la sabbia, qualche bagnante poco accorto alla propria salute e quel che resta di un litorale dilaniato dall’abusivismo edilizio e dalle discariche a cielo aperto; un litorale non presente, un litorale senza mare che si distacca dalla città a volte senza varchi d’accesso, altre volte rimanendo visibile ma ai margini, alla deriva, senza nessuna azione civile di recupero o rivisitazione storico-culturale, sociale, economica.

    Eppur dopo tanto degrado, la Bellezza del golfo, la Bellezza di riscoprire la città a una umana lentezza, la Bellezza delle borgate con la loro identità, i loro riti, i festeggiamenti che aprono a una nuova speranza di rinascita.

    Questa pagina vuole essere un aggregatore per unire il pensiero, le braccia, le volontà, i sapere, le energie e la partecipazione di tutti i cittadini, associazioni e delle varie forze sociali, culturali ed economiche per contribuire con l’azione al ripristino della costa sud palermitana, di quel che è sovente una riviera.

    Chiunque voglia contattarci clicchi Mi Piace e ci contatti su Facebook per la rinascita di una grande parte della città.

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

    Ospiti
  • Un commento a “DeRiva Focus sulla costa sud palermitana”

    1. Come avviare la rinascita di Palermo? Con il “sistema” Gaza. Radere al suolo e ricostruire, allontanando i responsabili dello scempio.

    Lascia un commento (policy dei commenti)