martedì 6 dic
  • Biagio Conte, il sindaco twitta e chiede incontro al prefetto

    Leoluca Orlando

    Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando è intervenuto sul caso creato da Biagio Conte, il missionario laico che ha annunciato la chiusura della sua Missione di Speranza e Carità. Orlando ha pubblicato ieri un tweet.

    Il sindaco ha chiesto al prefetto Francesca Cannizzo un incontro per esaminare la situazione complessiva dell’attività.

    Palermo
  • 7 commenti a “Biagio Conte, il sindaco twitta e chiede incontro al prefetto”

    1. Biagio Conte ha avuto donazioni in euro fumanti, nell’ultimo periodo. La questione è da chiarire.

    2. Non perdiamo la speranza

    3. Cosa vuol dire “donazioni in euro fumanti” ?
      Se lascia,si vede che non sono bastate,queste donazioni fumanti.
      A quanto ammontano?
      Mille euro?
      Diecimila?
      Centomila?
      Un milione di euro?

    4. Forse voleva scrivere “donazioni in euro sonanti”…

    5. Donazioni fumanti? credo non servano altri commenti………

    6. Sembra che ci siano almeno mille persone al giorno che ricevono assistenza dalla Missione di Biagio Conte.Ora,secondo voi,quanti euro al giorno servono per assolvere a tale compito?

    7. invece caro orlando la citta’ di Palermo non ha bisogno di te…DIMETTITI, hai rovinato una citta’ che era gia’ senza speranza – sei un NULLAFACENTE.

    Lascia un commento (policy dei commenti)