sabato 3 dic
  • Allattamento: un percorso per la vita

    Allattamento: un percorso per la vita

    Ho avuto motivo di approfondire la questione allattamento al seno in occasione della nascita di mia figlia. Si tratta solo apparentemente di un argomento limitato alla maternità e circoscritto nell’ambito dell’alimentazione o del rapporto madre/figlio. Io credo piuttosto che sia una tematica centrale rispetto alla società che abbiamo e rispetto a quella che desideriamo costruire. L’allattamento al seno è una pratica che appartiene alla nostra specie e che per motivi strettamente legati alle logiche di mercato è stata sempre più abbandonata a partire dagli anni ’70. Io sono una vittima di questa modernità, mia madre fu dissuasa dal medico dall’allattarmi. Era abbastanza normale a quei tempi mi ha spiegato mio padre. Ora sappiamo che il mancato allattamento interferisce con le difese immunitarie ed ha ripercussioni sulla salute del bambino probabilmente per tutta la vita. Già trovo sintomatico che oggi ci si trovi a dovere argomentare su una pratica che è naturalmente connessa con lo sviluppo millenario dell’uomo. Seguire percorsi che vedano nella naturalità dell’allattamento e nel ripristino del contatto intimo tra madre e figlio, ed oltre ancora, intervenire su tutta la dinamica dello svezzamento e della crescita dei bambini, fino a prendersi cura anche della loro dimensione del gioco, è oggi una attività profondamente rivoluzionaria. Si tratta di provare a ribaltare le logiche che hanno dato vita alla società di oggi per come la conosciamo, nella quale il rispetto per la vita è sempre subordinato a quello del profitto. Una società, soprattutto in Sicilia e nel sud, nella quale non sembra esservi posto per lo straordinario mondo della nascita e dei primi anni di vita che poi sono, è ormai dimostrato, i più rilevanti per la vita adulta. Intervenire su un progetto di società diversa ripartendo dai figli è un modo profondamente radicale di agire. Da questo punto di vista nutro grande rispetto per le associazioni, spesso di volontarie, che si occupano di diffondere e sostenere queste metodiche supportando quelle madri che incontrano difficoltà pratiche nell’allattamento.

    Domenica prossima a Palermo, nell’ambito della settimana mondiale dell’allattamento materno, avranno luogo una serie di attività organizzate e programmate dall’Associazione Le Balate, già questo garantisce che si tratta di una iniziativa seria. Trovate a questo link maggiori informazioni.

    Credo che chiunque aspetti un figlio o intenda farlo o abbia un figlio piccolo per casa troverà ottime ragioni per partecipare alle attività. Tutti gli altri dovrebbero comunque a mio avviso approfondire l’argomento, che insieme alle vaccinazioni ed alla gadgettistica per la prima infanzia è parte del grande business della nascita con le sue luci e le sue ombre.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Allattamento: un percorso per la vita, 4.5 out of 5 based on 2 ratings