sabato 10 dic
  • Comune di Palermo

    Il Comune di Palermo garantirà la trascrizione delle nozze gay all’estero

    Il Comune di Palermo predisporrà tutte le procedure al fine di garantire la trascrizione dei matrimoni contratti all’estero tra persone dello stesso sesso.

    Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha annunciato di volere inviare una circolare ai prefetti affinché invitino formalmente i sindaci a cancellare le trascrizioni delle nozze gay contratte all’estero.

    Palermo
  • 2 commenti a “Il Comune di Palermo garantirà la trascrizione delle nozze gay all’estero”

    1. quoto il vostro bravo e sempre sensibile sindaco leoluca orlando!!! il ministro dell’interno angelino alfano parla di leggi italiane non rispettate, non di conflittualità fra circolari ministeriali e tutela dei diritti umani come da lui giustamente evidenziato. sono convinta che nessuno di coloro che paventa la regolarità delle unioni civili tra omosessuali abbia un figlio o una figlia omosessuale. di cosa parlano, quindi, se non sanno da dove cominciare perchè quello che ritengono “un grave problema” non li tocca minimamente? oppure se lo sanno, sono solo ipocriti manovrati da una ideologia politica di appartenenza, che detta il proprio credo senza tener in alcun conto dei sentimenti e dei dirittti do ognuno di noi. grazie per l’attenzione.
      p.s. domanda cretina che necessita di risposta seria : ma l’italia non fa parte della UE e quindi,per tale appartenenza, soggetta a rispettare e ad adeguarsi agli ordinamenti europei???

    2. Grande Orlando!

    Lascia un commento (policy dei commenti)