giovedì 8 dic
  • 37 commenti a “Video su autobus: uomo chiede patente all’autista dopo un incidente sfiorato”

    1. potevate almeno guardare il video prima di pubblicare questo “”articolo””

    2. Per me, il titolo più idoneo sarebbe: Uomo (presunto poliziotto) ferma un servizio pubblico (in modo del tutto illegale e mentre è visibilmente fuori servizio, dato che non ha la divisa) facendo perdere il volo a diverse persone, terrorizzando i passeggeri e il conducente.

    3. Il video è stato visionato.

    4. mi chiedo se l’uomo in questione (della municipale? della polizia?) avrà la stessa ira e furore per perseguitare anche i posteggiatori abusivi.
      ispettore callaghan: il caso scorpio è tuo!

    5. Se le moto venivano da sx dovevano dare la precedenza al bus ,di cui dovevano apprezzare la velocita’ed agevolarne il transito,indipendentemente dalla mutazione semaforica.Succede mille volte al giorno che ai semafori a causa del traffico un mezzo qualsiasi inizia a passare col verde e si ritrova a superare l’incrocio quando il semaforo e’ gia’ variato al rosso.
      Non essendoci stato incidente alcuno,tutto quello che e’ seguito mi sembra esagerato ed evitabile.
      Solidarieta’ al Conducente del Bus.

    6. Se l’autista è davvero passato col rosso (e ci credo, vedo tantissimi conducenti di mezzi pesanti correre come i pazzi e fare peggio degli scooteristi) il poliziotto ha fatto benissimo.

    7. 1.Fuori Servizio puoi esercitare controlli?
      2.se lo puoi,segui il mezzo fino al Capolinea ad evitare di far perdere l’aereo ai passeggeri
      3.sei sicuro che era il caso di scatenare tanta platealita?

    8. 4. Se l’autista fosse passato veramente col rosso facendoti “volare” con lo scooter, saresti stato ugualmente così buono e garantista?

    9. Secondo me i punti di vista sono tutti accettabili. Ma bisogna trovarcisi per capire cosa vuol dire..

    10. Non mi fare ripetere le stesse considerazioni.Se io sono uno scooterIsta e voglio morire,guardo solo il semaforo.Se non voglio morire,ad un incrocio guardo chi arriva da destra.Se sono un cretino sbarro la strada
      ad un mezzo pesante in velocità.Poi possiamo discutere se un conducente di pullman puo’ attraversare gli incroci al disopra di certe velocità’.
      Comunque il post e’ interessante perché richiama alla prudenza sopratutto agli incroci.

    11. Ma scusate, almeno qui in Inghilterra, se un poliziotto in borghese agisce in nome della legge, la prima cosa che fa e’ mostrare il tesserino di riconoscimento, in modo tale da dar forza alla propria azione e rassicurare i presenti.
      A quanto pare invece, qui l’individuo in questione ha fatto tutto senza mostrare alcuna prova valida della sua identita’, quindi, in tal modo, la prossima volta un altro tizio puo’ fermare un autobus dicendo che e’ Napoleone fuggito dall’esilio o ET in vacanza a Palermo.
      Questo e’ un classico esempio che spesso basta solo alzar la voce e comportarsi come uno sceriffo per incutere paura alla gente.

    12. Secondo me poteva essere Ettore Majorana!

    13. siamo al solito…. forti con i deboli e deboli con i forti

    14. Io vorrei sapere chi è il genio che autorizza che un autobus che sale dalla corsia preferenziale di viale Strasburgo possa girare a sinistra per via Belgio tagliando la strada alle auto che scendono per Viale Strasburgo è una manovra pericolosissima.Comunque il motociclista dato che non era successo niente di grave la sceneggiata la poteva risparmiare,non si può bloccare un Bus di linea che va in aeroporto.

    15. Fare il processo ad un incidente MAI avvenuto è assurdo.
      Dopodichè come si fa a sapere con esattezza se l’autista sia passato col verde o col rosso?
      Questo presunto “paladino della giustizia” potrebbe benissimo mettere tutto questo “vigore” (ma non tale prepotenza), per cose molto più importanti e gravi che accadono ogni giorno a Palermo….in primis la lotta ai posteggiatori abusivi come in precedenza detto da un altro commentatore di questo blog.

    16. il suddetto si chiama Lorenzo Giuliano
      https://www.facebook.com/lorenzo.giuliano.986?fref=ts
      chi ha perso l’aereo secondo me dovrebbe fargli una bella denuncia…
      e secondo me non è neanche vigile urbano!
      mi accollo tutte le responsabilità

    17. Hai dato il link di uno che cambia immagine del profilo continuamente.
      Che significa?

    18. Per prima cosa è illegale bloccare un servizio pubblico mentre esercita il suo lavoro. Si prende la targa e si risolve in un secondo momento. Seconda cosa : “No, non è passato con il rosso l’autista del pullman” e ci sono 50 testimoni pronti a dirlo. Infine, il Sing. GL deve ringraziare che dentro il pullman non c’era nessun cardiopatico, perchè prima che si dichiarasse in molti l’avevano scambiato per un terrorista. L’autista ha iniziato a tremare e c’era gente che urlava di paura. Questa è la “bellissima” figura che ha fatto fare ai suoi colleghi, i quali dovrebbero essere i primi ad indignarsi in quanto ha tolto valore alla divisa con questo suo atteggiamento. Molti turisti sono andati via da Palermo con l’amaro in bocca.

    19. Ma come fai a rintracciare 50 testimoni di cui in questo post non se ne è’ sentito nemmeno uno ?

    20. Non voglio entrare nel merito se l’infrazione è stata commessa o meno, ciò che lascia perplessi è il modo con qui questo ufficiale della Polizia Municipale ha preteso di fotografare la patente dell’autista dell’autobus e i modi poco urbane di tale signore. Non è necessario essere un giurista per comprendere che ci troviamo di fronte a un abuso di potere. Sarei curioso di sapere se questo ufficiale si comporta nella stessa maniera con i posteggiatori abusivi

    21. Il pullman proveniva da Via Ausonia ed attraversava l’incrocio di viale strasburgo per dirigersi alla fermata di Via Belgio che è il percorso classiso che fa da anni la linea per l’aeroporto. Nessun motociclista è stato messo sotto, e quello che ha indotto l’autista alla brusca frenata è il classico motociclista palermitano che quando è al semaforo fermo col rosso (quando si ferma) si mette ben oltre la linea di stop, praticamente già in mezzo all’incrocio perchè deve essere il primo a ripartire, peccato che poi quando è verde non vede un cazzo perchè è oltre il semaforo e si prende le bestemmie di chi gli sta dietro… Detto questo, vorrei fare i miei complimenti alla professionalità del povero autista di Prestia e Commandè che ha reagito con professionalità e mantenendo la calma tutelando il servizio pubblico che quel sedicente ispettore della polizia municipale di Palermo stava interrrompendo in barba a qualunque procedura legale…. Ammesso che questo sedicente ispettore (che a quanto pare è veramente ispettore perchè identificato dal corpo dei vigili e sulla rete gira già il suo nome) abbia riscontrato un’infrazione del bus, poteva prendergli la targa o fargli una foto e poi comunicare l’accaduto ad una pattuglia in servizio. Questo invece se ne è fottuto di tutto, ha interrotto un pubblico servizio ed con fare aggressivo e arrogante pretendeva di avere la patente dell’autista (UDITE UDITE) per fotografarla col suo telefonino personale…. E COSA CI DOVEVA FARE CON LA FOTOGRAFIA ?!? Se sei in servizio redigi un verbale, altrimenti prendi la targa e fai segnalazione, non ci si comporta in questo modo. Ma i test psicologici li fanno prima si assumere la gente nei concorsi pubblici? Li facessero periodicamente anche quando sono in servizio, chi reagisce così è pericoloso per se e per gli altri e non onora il corpo a cui appartiene. Spero che l’indagine interna avviata dalla polizia municipale non si concluda all’italiana a tarallucci e vino e che i soliti sindacati non vogliano coprire l’operato di questo signore…

    22. <e se prima di sparare sentenze e giudizi si sentisse anche la versione del'agente. (che ha subito mostrato il tesserino di riconoscimento)?

    23. Provvedi tu a fargli raccontare,qui,la sua versione degli eventi?

    24. E un abuso di potere e voi italiani vi siete cagati addosso…

    25. Min pare un commento idiota ed offensivo.
      Con i tempi che corrono…

    26. comunque nessuno può fotografare i documenti altrui. per legge anche se sei zeus vestito in borghese, non puoi fotografare un documento

    27. Quindi secondo l’antonino_pensiero le forze di polizia possono ritirarti la patente ma non fotografarla. (!?)

    28. chi difende il “presunto” vigile dovrebbe vergognarsi.
      Mi auguro che le VERE forze dell’ordine prendano provveddimenti nei confronti di questo individuo.

    29. Secondo me era 007 durante le riprese del film ” Missione Skifool “. Sequel del più famoso ” La fermata può attendere ” I viaggiatori facevano parte del cast a loro insaputa. E’ il neorealismo del terzo milennio.

    30. Mi dissocio assolutamente da questo individuo…vergogna!

    31. E meno male che è’ finita così’.E se ci scappava il morto?

    32. Caro Zelig
      secondo l’Antonino-pensiero se tu fai una infrazione del codice della strada, o vai al comune a chiedere un documento, o vengono a spegnerti la casa i vigili del fuoco, ti possono chiedere i documenti, prenderne gli estremi e nel caso della patente anche ritiratela, ma NON possono fotografarti il documento, in nessun caso, meno ancora uno che dice di essere un vigile urbano e che è in borghese e che mi sembra in evidente stato confusionale.

    33. Il conducente ha sbagliato a farsi fotografare il documento. Preso dal panico e dalle pressioni dei passeggeri ha fatto quanto di più sbagliato potesse fare. Se quel bus fosse stato fermo per un’ora (tempo stimato prima dell’arrivo di una volante) adesso i telegiornali palerebbero di un’altra storia. Invece è finita com’è finita, non ne ha parlato nessuno e purtroppo (come di regola in Italia) a pagare saranno i giusti..

      Mi auguro solo che chi si comporta in questo modo abbia le P##LE per gridare in faccia così anche ad un malavitoso. Non mi riferisco al singolo individuo ma a chi come lui emula i grandi del cinema americano…davanti a gente umile e per bene. #vafalluòzen

    34. Il conducente e stato saggiamente prudente.Una reazione non si sa cosa avrebbe potuto provocare .

    35. Se il signore, ehm, presentatosi come agente in borghere è quello del profilo facebook di cui il link sopra, non dovrebbe essere difficile rintracciarlo.
      Ha un allevamento di Terranova http://www.viainternet365.com/inserra/contatti.php
      nel cui sito si trova (oltre all’indirizzo) anche un numero di cellulare.
      Da queste foto ad un concorso a Messina sembra proprio lui http://www.clubitalianodelterranova.it/html/2010/2010SPECIALE-CIT-messina.html

    36. In assenza di denuncia la Procura della Repubblica non si muove.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Video su autobus: uomo chiede patente all'autista dopo un incidente sfiorato, 5.0 out of 5 based on 1 rating