domenica 4 dic
  • Crocetta e Ingroia

    Crocetta e Ingroia presto indagati per Sicilia e-Servizi?

    Il presidente della Regione Rosario Crocetta e l’amministratore unico di Sicilia e-Servizi Antonio Ingroia potrebbero essere presto iscritti nel registro degli indagati per abuso d’ufficio in merito ad assunzioni in violazione del blocco.

    L’indagine potrebbe riguardare anche gli ex assessori regionali Antonino Bartolotta, Ester Bonafede, Dario Cartabellotta, Nelli Scilabra, Michela Stancheris e Patrizia Valenti.

    La richiesta di archiviazione è del luglio 2014 ma il gip non l’ha accolta.

    È in corso anche un’indagine per danno erariale.

    Sicilia
  • Un commento a “Crocetta e Ingroia presto indagati per Sicilia e-Servizi?”

    1. Le società partecipate da Enti pubblici in quota maggioritaria non possono assumere personale in violazione dell’articolo 97, 4° comma della Costituzione.
      Ciò è l’orientamento prevalente della nostra Corte Costituzionale.
      Come possono i Pubblici Ministeri aver richiesto l’archiviazione?

    Lascia un commento (policy dei commenti)