mercoledì 7 dic
  • Si presenta “L’eucaristia mafiosa” a la Feltrinelli

    Verrà presentato alle 18:00 a la Feltrinelli (via Cavour, 133) il libro L’eucaristia mafiosa – La voce dei preti di Salvatore Ognibene. Interverranno con l’autore il giornalista Augusto Cavadi e e padre Stabile.

    Salvatore Ognibene - “L'eucaristia mafiosa”

    Percorrendo una linea di ricerca già segnata da due grandi studiosi, Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, L’eucaristia mafiosa parte dagli elementi storici, per poi approfondire alcune dinamiche che contraddistinguono il controverso rapporto tra mafia e Chiesa: la presenza della criminalità nella gestione delle processioni religiose; i funerali in grande stile dei capi clan; la “tradizione” di tenere importanti riunioni nell’ambiente protetto dei luoghi sacri, profittando della odiosa analogia tra la ritualità mafiosa e quella religiosa.

    Ognibene indaga le storiche connivenze, ma interroga anche i protagonisti di un’altra Chiesa, indaga la realtà di prima mano, cattura le voci di coloro che, con il loro concreto operato, permettono oggi di rivalutare la posizione del clero, nell’Italia tutta: Monsignor Pennisi; Don Giacomo Ribaudo; Monsignor Silvagni; Don Giacomo Panizza; Don Pino Strangio, Suor Carolina Iavazzo. Preti e suore che hanno preso posizione e hanno fatto del cattolicesimo, ognuno a modo proprio, uno strumento di lotta alle mafie.

    Scrive Antonio Nicaso, nell’introduzione al testo: «L’eucaristia mafiosa è un libro in cui le voci della Chiesa sono uno strumento di posizione civile, di scelta e di speranza e fa riflettere sulle collusioni e sui silenzi di tanti altri uomini di Chiesa. Un libro che riapre un dibattito importante e che ci fa capire la necessità di scelte sempre più urgenti e radicali».

    Eventi, Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)