mercoledì 7 dic
  • “Scenari narranti”, itinerario nel Centro storico

    Si svolgerà domani l’itinerario Scenari narranti, percorso urbano partendo dal medioevo fino al barocco, per arrivare a quello che fu lo splendore ottocentesco e l’allure del ‘900, alla scoperta di epoche e tempi rimasti ancora tra le mura dei palazzi e le alcove delle stanze affacciate sul Kassaro.

    “Scenari narranti", itinerario nel Centro storico”

    Punto di partenza la spiritualità medievale della chiesa di Santa Cristina La Vetere, luogo dei pellegrini in transito per la Terra Santa – arricchita per l’occasione dalle riproduzioni sartoriali delle fogge dell’epoca della Sartoria Teatrale Pipi – che farà da sfondo alla narrazione sulle storie e sugli usi di quella Palermo, per continuare il percorso al Giardino di Ballarò, ai piedi del Palazzo Conte Federico, nacque come stalla dello stesso nel cuore del centro storico della nostra città.

    Fino ad arrivare agli usi e i costumi nei racconti d’epoca narrati dallo storico Raffaello Piraino, tra abiti originali della sua collezione, esposti nei saloni, appositamente aperti e allestiti, sia nella dimora Giardino di Ballarò, sia in quello che fu il Palazzo del Barone Tarallo, che oggi ospita l’Hotel Centrale.

    E per concludere, un viaggio tra i sapori mediterranei, con aperitivo alla Locanda del Gusto, nel cortile del V canto.
    Il momento eno-gastronomnico sarà condiviso con la presentazione del nuovo libro di poesie di Gabriella Vaccaro, dal titolo Io, pensieri ad alta voce accompagnato dai vini della Cantina Fattorie Azzolino di Camporeale.

    Organizzazione a cura di Serena Gebbia. Quota di partecipazione 12 euro; bambini fino ai 12 anni 8 euro. Info e prenotazioni: tel. 091 6737630 – 393 6655232.

    Eventi, Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)