sabato 3 dic
  • Polizia municipale

    Polizia municipale: attiva a Palermo la decurtazione punti online

    Il Comando di Polizia municipale di Palermo ha attivato il servizio per la decurtazione dei punti dalla patente online. Attraverso questa funzione, l’intestatario del veicolo potrà dichiararsi conducente dello stesso o indicare un diverso conducente od in alternativa potrà rendere la dichiarazione direttamente il conducente.

    Restano invariati i tradizionali iter per la decurtazione punti: recarsi al Comando di via Dogali, trasmetterli via e-mail certificata o per posta raccomandata.

    Per le sanzioni al C.d.S. che prevedono la decurtazione dei punti sulla patente, l’intestatario del veicolo è obbligato a fornire i dati della persona che si trovava alla guida al momento in cui è stata commessa l’infrazione contestata, ai sensi ex art. 126 bis C.d.S.

    Si raccomanda comunque agli utenti di fare attenzione se nel verbale contestato o notificato è prevista la sanzione accessoria della decurtazione punti che è stata resa molto più evidente all’interno del verbale inserendo le diciture allegate nell’intento di rendere il più chiaro possibile al cittadino gli adempimenti legate alle sanzioni per il C.d.S.

    Palermo
  • Un commento a “Polizia municipale: attiva a Palermo la decurtazione punti online”

    1. cioè prima non effettuavano la decurtazione??? o le segnalavano ad altro organo di polizia? (in tal caso non si capisce perchè dovrebbero rendere l’obbligo di comunicazione più evidente, adesso.
      In entrambi i casi, benvenuti nel 21mo secolo!

    Lascia un commento (policy dei commenti)