martedì 6 dic
  • L'Authority Turismo Palermo: "La movida si dia delle regole"

    L’Authority Turismo Palermo: “La movida si dia delle regole”

    L’Authority Turismo Palermo ha richiesto al Comune una regolamentazione per la vita notturna in città: «Più musica e meno rumore, più accoglienza e meno chiasso per la movida palermitana che costituisce una grande opportunità di intrattenimento per i residenti ed i turisti se si migliora la qualità dei servizi nel rispetto della legalità e dei legittimi interessi diffusi di animatori e frequentatori della notte. […] Il rispetto delle regole e delle delibere è un aspetto fondamentale su cui è già impegnata l’Amministrazione comunale, ma ancora più importante è che la movida palermitana si dia delle regole che, pur nel rispetto di legittimi interessi imprenditoriali, possa contribuire a migliorare gli aspetti artistici e culturali che non necessariamente debbano caratterizzarsi a suon di decibel».

    Palermo
  • Un commento a “L’Authority Turismo Palermo: “La movida si dia delle regole””

    1. più musica e meno rumore, sembra un ossimoro… dai che siamo nelle mani giuste!

    Lascia un commento (policy dei commenti)