martedì 23 mag
  • Luglio record per l’aeroporto di Palermo, mezzo milione di passeggeri

    Nel mese di luglio mezzo milione di passeggeri sono passati dall’aeroporto di Palermo.

    Sono state per l’esattezza 555.427 le presenze nello scalo aereo palermitano, +8% rispetto a luglio 2014 (513.917). La media dei passeggeri per volo ha raggiunto quota 128,04 contro i 116,64 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nell’ultimo fine settimana sono state sfiorate 60 mila presenze.

    Grazie a questi numeri, sale al 5,38% (2.684.285) in più rispetto al 2014 il numero totale dei passeggeri da gennaio a luglio.

    L’aeroporto ha 71 collegamenti nazionali e internazionali e a settembre ne verranno annunciati di nuovi. L’obiettivo è arrivare a cinque milioni di passeggeri nel 2016.

    Palermo
  • 5 commenti a “Luglio record per l’aeroporto di Palermo, mezzo milione di passeggeri”

    1. che bello sarebbe se tutti questi turisti servissero a qualche cosa.
      che bello sarebbe se tutti questi turisti servissero a fare capire all’amministrazione pubblica l’importanza delle infrastrutture.
      che bello sarebbe se tutti questi turisti servissero a far capire ai cittadini l’importanza di una città pulita, vivibile e accogliente.
      che bello sarebbe se tutti questi turisti servissero a creare business per reinvestire i soldi e creare altro business.
      che bello sarebbe se tutti questi turisti non servissero a far stare bene solo i turisti.

    2. Che bello sarebbe se tutti questi turisti servissero a far tornare anche chi è andato via perché mancava il lavoro…….o i siciliani che vivono fuori sono da considerarsi turisti???

    3. Gli emigrati per lavoro che tornano a casa x ferie,sono classificati Turisti ?

    4. […] scorso mese di luglio ha segnato un record per l’aeroporto di Palermo “Falcone e Borsellino”: sono passati dall’aeroporto, infatti, oltre mezzo milione di passeggeri, pari a un incremento […]

    5. In questo magnifico aeroporto solo due finger su sei hanno ripreso a funzionare da meno di un mese, per sei mesi e oltre abbiamo fatto fare le passeggiate in pista ai viaggiatori per imbarcarsi sugli aerei. Le scale mobili per scendere al ritiro bagagli sono entrambe fuori uso (una da quasi un anno). Il primo portello automatico a sx dell’uscita agli arrivi (l’uscita dove ci sono i totucci e i mao mao che aspettano i parenti e che non consentono ai viaggiatori di uscire per intenderci) è rotto da oltre un anno. Le porte automatiche di accesso alle partenze sono quasi tutte fuori uso.
      Ecco, questo è il primo impatto che hanno i turisti a Palermo.

    Lascia un commento (policy dei commenti)